menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Abbiamo una buona difesa e una buona classifica, ma occhio"

Per il coach di Happy Casa Brindisi, che domenica riceverà Brescia, dopo sole sei giornate va tenuto a freno l'entusiasmo

BRINDISI - Il coach di Happy Casa, Frank Vitucci, predica prudenza e concentrazione nei confronti di ogni avversario, anche se l’entusiasmo nell’ambiente brindisino ha raggiunto picchi molto elevati dopo la serie di vittorie consecutive e la trasferta di Torino: “Attualmente dobbiamo focalizzarci sul presente, lasciandoci alle spalle quanto avvenuto nelle scorse partite. Le vittorie aiutano ad ottenere feedback positivi nel lavoro quotidiano ma non abbiamo ancora fatto nulla", fa presente il tecnico in conferenza stampa. "Sono trascorse solo sei giornate. Prendiamo certamente quanto di buono fatto come spinta per fare ancora meglio. La positività ed euforia può aiutare, a costo di rimanere compatti e concentrati".

La squadra però non difetta certo sul piano difensivo, come dimostrano i passivi di 59 e 66 punti nelle partite vinte contro Cantù e Torino: "Le statistiche e classifiche sono da prendere ancora con le pinze. Sicuramente abbiamo alzato il livello di coesione difensiva - analizza Vitucci - mettendo in difficoltà gli avversari nei momenti cruciali tenendoli, soprattutto nelle ultime due partite, a punteggi molto bassi. La coesione difensiva denota uno spirito di squadra in termini di sacrificio e aiuto collettivo”.

Infine la Germani Basket Brescia a quota 4 punti in classifica, attesa domenica al PalaElio: “Brescia è stata costruita per competere su tre fronti: campionato, Coppa Italia ed Eurocup. Hanno in dote un roster profondo, avendo allungato le rotazioni rispetto alla scorsa stagione. Dovremo stare in guardia - avverte il coach di happy Casa - affrontando giocatori esperti, di taglia e diffuso talento. Stanno attraversando un periodo delicato per via dei risultati ottenuti ma bisognerà scendere in campo con molta umiltà. La classifica non conta,  l’unico e incontrovertibile verdetto lo avremo domenica sera”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento