rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Sport

Il mercato del Brindisi si chiuderà con quattro acquisti. Ufficiale quello di Lispi

BRINDISI – Il Brindisi ha definito l’ingaggio di Rinaldo Lispi, 23 anni, proveniente dal Chievo. La notizia è stata ufficializzata dalla società biancazzurra che sta operando, con il suo presidente Vittorio Galigani al calciomercato di Milano. Accanto all’ufficialità ci sono però le indiscrezioni che danno per quasi certo l’ingaggio di Alfonso Camorani, 32 anni, centrocampista proveniente dalla Nocerina, con trascorsi in serie A e B; di Axel Vicentini, 24 anni, terzino sinistro proveniente dall’Igea Virtus, e di Stefano Bianciardi, 25 anni, difensore centrale proveniente dal Benevento.

BRINDISI - Il Brindisi ha definito l'ingaggio di Rinaldo Lispi, 23 anni, proveniente dal Chievo. La notizia è stata ufficializzata dalla società biancazzurra che sta operando, con il suo presidente Vittorio Galigani al calciomercato di Milano. Accanto all'ufficialità ci sono però le indiscrezioni che danno per quasi certo l'ingaggio di Alfonso Camorani, 32 anni, centrocampista proveniente dalla Nocerina, con trascorsi in serie A e B; di Axel Vicentini, 24 anni, terzino sinistro proveniente dall'Igea Virtus, e di Stefano Bianciardi, 25 anni, difensore centrale proveniente dal Benevento.

Stando ai si dice anche l'accordo con questi tre sarebbe stato raggiunto. Mancherebbe solo la firma sul contratto che dovrebbe essere apposta nel pomeriggio. Quattro acquisti importanti per il Football Brindisi. Bianciardi farebbe coppia al centro della difesa con Taurino, mentre Camorani dovrebbe essere il centrocampista esperto da accoppiare a Cejas. Quattro acquisti, ma anche alcune partenze. Stefano Trinchera ha risolto il contratto con il Brindisi ed ora sta cercando di trovare una squadra. Ciccio Mortelliti si è accasato in serie D, nella Casertana; Luca Minopoli è approdato a Mantova, sempre serie D, e Riccardo Idda è tornato a giocare in Sardegna, nella Villacidrese.

Alfonso Camorani è nato a Cercola il 21 febbraio del 1978. E' alto 179 centimetri e pesa 72 chili. Una lunga carriera la sua. In serie A ha giocato con il Siena (fu il suo debutto nella massima serie) e nel Lecce. Ha giocato nell'Avellino, nel Campobasso, nella Ternana, nel Teramo, nella Salernitana, nella Fiorentina, nel Treviso, nello Spezia, quindi a Pescara, a Cassino e nella parte finale del campionato nella Nocerina.

Axel Vicentini è nato a Pescara l'1 ottobre del 1986. Alto 182 centimetri per 75 chili di peso E' terzino sinistro ed ha giocato in serie B, C1 e C2 con Pescara, Sanbenedettese e Lanciano. Quindi passa al Verona, di nuovo al Pescara che lo gira in prestito all'Igea Virtus. Un giocatore bravo, ma con rendimento alterno.

Stefano Bianciardi è nato il 15 marzo del 1985. E' alto 185 centimetri e pesa 77 chili. E' difensore centrale e proviene dal Benevento, squadra nella quale ha giocato diversi campionati. Esordisce il C1 nel campionato 2002/03 nella Pistoiese. Quindi passa nella Cossatese in serie D e l'anno successivo approda al Torino, in serie B. Ritorna in C2 nel Benevento per tre campionati, quindi passa alla Vibonese (C2), al Cassino (C2) e torna al Benevento (C1).

E infine Rinaldo Lispi. E' nato il 22 gennaio del 1987, alto 187 centimetri per 72 chili di peso. Ha giocato in serie D ad Alessandria, Arrone e Torgiano, per passare al Foligno in C1 (9 presenze nel 2008/09; 25 peresenze l'anno successivo) e quindi al Chievo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mercato del Brindisi si chiuderà con quattro acquisti. Ufficiale quello di Lispi

BrindisiReport è in caricamento