menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Paradiso Brindisi domina il San Vito ma non va oltre il pareggio

Una strana partita, dominata il lungo ed in largo dai padroni di casa, non consente al R.P. Brindisi di ottenere una meritata vittoria. Mister Marangio fa debuttare 3 dei 6 nuovi arrivati : Tamborrino, Stabile e Rini, i quali saranno protagonisti nel e bene e nel male per il risultato finale.

BRINDISI - Una strana partita, dominata il lungo ed in largo dai padroni di casa, non consente al R.P. Brindisi di ottenere una meritata vittoria. Mister Marangio fa debuttare 3 dei 6 nuovi arrivati : Tamborrino, Stabile e Rini, i quali saranno protagonisti nel e bene e nel male per il risultato finale.  Nella visione tecnica della partita si nota la netta superiorità dei padroni di casa che grazie ai due innesti di difesa  non concedono niente agli ospiti Sanvitesi. Alla difesa si unisce l’ottima prestazione del centrocampo che illumina continuamente il gioco.

14738358876941419378340-2

Il grande lavoro di costruzione non si concretizza nonostante le numerose occasioni da gol. De Virgilio sulla fascia desta la fa da padrone, rifornendo gli attaccanti con continui cross  pericolosi che con Errico per due volte e Margarito non spingono in rete.  Rini con un colpo di testa colpisce la traversa. Il grande impegno degli ospiti si blocca contro una difesa ben impostata ed arcigna.  Il primo tempo finisce sul risultato di parità a reti inviolate.  Il secondo tempo inizia con i padroni di casa ancora in attacco con clamorose occasioni fallite per un non nulla da Margarito, di testa, poi con Rini e ancora con Errico mancano il meritato vantaggio.  

Al 20 il Brindisi finalmente passa. Ennesimo cross dalla destra di Borromeo, che trova in area alla deviazione di testa da parte di Errico  che mette in condizione di tirare a rete Margarito,  il portiere respinge corto ed il debuttante ed intraprendente Rini,  è lesto a mettere in rete. Gli ospiti oramai tramortiti, e mentre la partita sembra incanalarsi per una facile vittoria, una disattenzione a centro campo mette in condizione i giocatori del San Vito di trovarsi in sovrannumero contro il solo Tamborrino che, nonostante sia riuscito a bloccane con un intervento sul pallone l’avversario, l’arbitro, Giordano di Bari  vede un fallo inesistente.

Punizione dal limite per il San Vito che, con l’unico tiro in porta, pareggia. La palla prima d’entrare batte per terra e spiazza Orlandino. Qualche minuto dopo il San Vito resta in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di un suo giocatore.  Mister Marangio fa alcuni cambi, grazie ai quali schiaccia nella propria area gli ospiti e nonostante alcune limpide occasioni, il risultato non cambia.

Ai tanti bravi innesti, necessariamente per completare il già forte team, il Presidente Siliberto dovrà fare un ultimo sforzo per affiancare Rini in attacco. Il San Vito, con una onesta partita porta a casa un imprevedibile punto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

  • Emergenza Covid-19

    Covid: inarrestabile discesa dei ricoveri, ma ancora troppi decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento