menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Paradiso Brindisi espugna il campo della capolista grazie a una doppietta di Lotito

Il Paradiso Brindisi espugna il campo della capolista Tulli e Grotte nella 15esima giornata del campionato di Prima Categoria, conquistando la terza vittoria di fila (la quarta nelle ultime cinque partite) e riducendo a tre i punti di distanza dalla zona playoff

BRINDISI – Il Paradiso Brindisi espugna il campo della capolista Tulli e Grotte nella 15esima giornata del campionato di Prima Categoria, conquistando la terza vittoria di fila (la quarta nelle ultime cinque partite) e riducendo a tre i punti di distanza dalla zona playoff (al quarto posto c’è il Massafra). Decisiva si è rivelata una doppietta del centrocampista Lotito, grazie alla quale gli uomini allenati da Marangio hanno rimontato il gol del vantaggio messo a segno da Vinci dopo appena un minuto di gioco 

Prima del calcio di inizio, i dirigenti del Trulli e Grotte hanno voluto ricordare l'ex Leo Orlandino, il portiere del Brindisi morto a seguito di un terribile incidente stradale lo scorso dicembre. 

Il Real Paradiso è stato costretto a giocare senza Tamborrino, squalificato, e Martella, ancora infortunato. Come detto i baresi sono passati vantaggio dopo appena 60 secondi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I ragazzi del Presidente Siliberto non perdono la testa e iniziano a macinare un gran bel gioco che porta i suoi frutti al 10°, grazie ad una splendida punizione di Lotito (impeccabile la sua partita) che ristabilisce il risultato di parità.

Il Trulli e Grotte  reagisce e si rende pericoloso con una punizione all’altezza del calcio d’angolo, respinta dalla difesa brindisina. Al 22° il Brindisi vicino al vantaggio grazie ad una bell’azione personale di Rini che tira dall’area piccola, ma Ventrella gli para il tiro ravvicinato. Al 30° una punizione di Lotito va di poco fuori. Al 32° altra punizione per il Brindisi: tira Lotito, non devia in porta Rini. Gli ospiti tengono bene il campo. 

Nel secondo tempo, è ancora il Real Paradiso a rendersi pericoloso con due calci d’angolo consecutivi. Ma per l’ennesima volta i biancazzurri restano in 10 a causa dell’espulsione, per doppia ammonizione, di Motti, che costringe Marangio a sostituire Rini con Brigante. Il Brindisi, nonostante l’inferiorità numerica, tiene bene il campo e si rende pericoloso in più circostanze. 

Gli sforzi profusi dagli ospiti vengono premiati al 40’, grazie alla seconda marcatura di Lotito su calcio da fermo. La capolista reagisce con un gran tiro, ma l’attento Sergi para. Al 44°, su calcio d’angolo, Lotito sfiora la traversa. Mister Marangio a tempo scaduto dà spazio a Guastella, al posto di Lotito. Nei 4 minuti di recupero, il Brindisi resiste all’assedio e porta a casa i 3 punti. Domenica prossima, gli uomini di Marangio ospiteranno al Fanuzzi il Crispiano. 

Asd Trulli e Grotte – R. P. Brindisi: 1-2  
Asd Trulli e Grotte: Ventrella, Pagnelli, Recchia, Vinci, Mastronardi, Iaddato, Gentile, Amoroso, Semeraro (Massafra), Convertino. A disposizione : Montanari, Cosenza, Tarrafino, De Giogio, Danieli, Rama. All. Siorra      

R.P. Brindisi: Sergi, Vantaggiato, Narcisi, Stabile, Lotito (Guastella), Motti, Borromeo, Allegrini, Crupi, Rini (Brigante), Margarito.  A disposizione : Baldassarre,  Riso,  Quintavalle, De Virgilio, Errico. All. Marangio

Arbitro: Adamo di Taranto
Reti: pt. Vinci (T.G.) al 1° ; Lotito (Br) al 10°; st. Lotito (Br) al 40°.

CLASSIFICA
Trulli e Grotte 32
PS Laterza 31
San Marzano 30
Trio Surbo 26
Massafra 24
RS Crispiano 24
Talsano 22
RP Brindisi 21
N. Conversano 20
Mottola 20
Acquaviva 17
Ginosa 16*
Azzurri SR 14
Capurso 12
Palagiano 10*
DB Manduria 10
Carbonara 1

Hanno riposato: Conversano, Carbonara, Capurso, Palagiano, Trulli e Grotte, Mottola, RS Crispiano, RP Brindisi, Ginosa, PS Laterza, Massafra, Azzurri S. Rita, San Marzano, Talsano, Trio Surbo. Ginosa e Palagiano una gara in meno.

PROSSIMO TURNO
16ª GIORNATA
(domenica 24.01.2016 ore 14.30)
Acquaviva-Trio Surbo
Azzurri SR-Capurso
Palagiano-Massafra
Carbonara-San Marzano
PS Laterza-Trulli e Grotte
RP Brindisi-Crispiano
Talsano-N. Conversano
Mottola-Ginosa
RIPOSA: DB Manduria
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento