rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

In 80 al triathlon di fine estate

SAN PIETRO VERNOTICO - Grande successo per la tredicesima edizione del triathlon svoltasi nel pomeriggio di oggi nella marina di Campo di Mare. La manifestazione, che ha visto la partecipazione di oltre 80 atleti, tra agonisti e amatori, provenienti da tutta la Puglia ha attirato nella marina a sud di Brindisi numerosi spettatori di tutte le età.

SAN PIETRO VERNOTICO - Grande successo per la tredicesima edizione del triathlon svoltasi nel pomeriggio di oggi nella marina di Campo di Mare. La manifestazione, che ha visto la partecipazione di oltre 80 atleti, tra agonisti e amatori, provenienti da tutta la Puglia ha attirato nella marina a sud di Brindisi numerosi spettatori di tutte le età.

Unica nota dolente l'assenza totale di rappresentanti dell'amministrazione comunale e il degrado in cui versava la marina all'inizio della gara. Gli stessi organizzatori, i membri dell'associazione "Treti" di San Pietro Vernotico, hanno dovuto ripulire l'area della zona "Tre fontane" dove ha sostato il pubblico, da carte e rifiuti. La premiazione, poi, si è svolta sotto un inadeguato faro installato con mezzi di fortuna dagli addetti ai lavori.

Gli atleti si sono misurati nei tre sport previsti da questa nuova disciplina che dal 2000 è diventata specialità olimpica maschile e femminile: nuoto (su un percorso di 750 metri), ciclismo (venti chilometri) e corsa (5 chilometri). Dalle 16 alle 18 e 30 circa la marina di Campo di Mare, le acque antistanti la zona "Tre Fontane" e la litoranea Campo di Mare-Brindisi è stata invasa da atleti di tutte le età che nuotavano, correvano in bici e a piedi davanti a un festoso pubblico di amici, parenti e amanti dello sport, tre giudici federali e cronometristi.

Uno spettacolo sportivo che ogni anno da alla marina lustro dal punto di vista agonistico organizzato grazie anche all'aiuto degli sponsor. I primi tre classificati della categoria maschile sono: Alessandro Lopriore dell'associazione sportiva "Cus Bari" che ha concluso la gara in un'ora, dieci minuti e 52 secondi. Il secondo posto se lo è aggiudicato Alessandro Suriano della "Canottieri Napoli": un'ora, 11 minuti e 29 secondi di gara. Il terzo posto è andato a Giuseppe Grassi della "Asd Nadir on the Road" che ha gareggiato per un totale di un'ora 11 minuti e 50 secondi.

Per la categoria femminile, hanno partecipato quattro atlete. Questa la classifica: il primo posto se lo è aggiudicato Francesca Galluzzo della "Junior Brindisi" con un'ora, 18 minuti e 2 secondi. Al secondo posto c'è Maria Rosaria Lazzari della "Salento Triathlon" con un'ora 23 minuti e 35 secondi, il terzo posto se lo è aggiudicato Francesca Salvemini della "Salento Triathlon" con un'ora 33 minuti e 30 secondi di gara. Il quarto posto è andato a Rosa Rella della "Gp Modugno" che ha svolto la gara in un'ora, 37 minuti e 50 secondi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 80 al triathlon di fine estate

BrindisiReport è in caricamento