Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Incidente nel porto di Brindisi durante la gara di offshore

Un piccolo incidente si è verificato nel corso delle prove cronometrate del torneo internazionale di offshore in corso di svolgimento nel porto interno di Brindisi. Un'imbarcazione è andata a sbattere su un catamarano

BRINDISI – Un piccolo incidente si è verificato nel corso delle prove cronometrate del torneo internazionale di offshore in corso di svolgimento nel porto interno di Brindisi. Poco dopo le ore 16 di oggi (16 luglio) l’imbarcazione C96 con i due uomini dell’equipaggio a bordo è andata a sbattere su un catamarano ormeggiato presso la banchina prospiciente piazzale Lenio Flacco, a ridosso del circuito di gara. Verso il punto dell’imbatto si è subito recato un gommone con personale sanitario a bordo. Fortunatamente nessuno ha riportato ferite.

Incidente durante la prova di offshore 2-2

A quanto pare il pilota, una volta perso il controllo dell’imbarcazione, è stato bravo a evitare conseguenze peggiori sia per i mezzi che le persone. L’impatto infatti non è stato particolarmente violento. La situazione di pericolo è stata immediatamente segnalata dagli organizzatori con una bandiera gialla, ma non è stato necessario interrompere le prove, proseguite in una cornice di sicurezza. 

2016-07-16_161310_MVP_6511-2

Decine di spettatori già nel pomeriggio odierno hanno raggiunto il lungomare Regina Margherita per assistere alla kermesse.  Ce ne saranno molti di più domani pomeriggio, quando la competizione entrerà nel vivo.

Oltre ai bolidi del mare, sullo specchio d’acqua antistante alla scalinata Virgilio si svolgerà anche una competizione di Hidrofly, sport acquatico nato in Francia da un’idea del campione di moto d’acqua Franky Zapata e che ora si sta diffondendo in Italia. Zapata  ha realizzato un dispositivo in grado di garantire, sfruttando l’idrogetto, lo svolgimento di spettacolari evoluzioni sull'acqua. Nella serata di oggi Brindisi ha ospitato il numero uno di questa disciplina, il Campione Mondiale Simon Desira proveniente da Malta. Domenica, invece, toccherà al 28enne cagliaritano Cristiano Perseu.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nel porto di Brindisi durante la gara di offshore

BrindisiReport è in caricamento