menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Karate: doppia convocazione per il brindisino Stea, che sogna le olimpiadi

Il talento brindisino della società Metropolitan  karate Brindisi dei Maestri Zonno Francesco e Spagnolo Danilo, nel mese di dicembre sarà impegnato in due eventi internazionali

BRINDISI - Doppia convocazione Nazionale per Samuel Stea, il talento brindisino della società Metropolitan  karate Brindisi dei Maestri Zonno Francesco e Spagnolo Danilo, che nel mese di dicembre sarà impegnato prima a Cosenza nel “Seminario Nazionale Universitario” ( raduno riservato ai vincitori dei Campionati Italiani Universitari dello scorso giugno a Catania) in vista dei Campionati del Mondo Universitari che si terranno il 19 Luglio a Kobe (Giappone); poi al Centro Olimpico Federale di Lido di Ostia, al “Progetto Tokyo 2020”, finanziato dal Coni e voluto fortemente dalla Federazione con l’obiettivo di preparare al meglio da un punto di vista tecnico-atletico e mentale solo 12 talenti azzurri in vista 20525417_10213855199681244_1072938049798630592_n-2dell’attesissimo appuntamento delle olimpiadi  del 2020.

Fresco di un Bronzo ai Campionati Italiani a Squadre Sociali 2017 con Recchia Luigi e Lena David ottenuto ad Ariccia lo scorso 26 novembre, Stea è pronto ad affrontare un importante e decisivo 2018 ricco di impegni Internazionali che, si spera, lo proietterà, grazie all’aiuto economico del main-sponsor  Enel, alla preparazione mentale del mental-coach  Dott. Donadeo Angelo, alla costante e accurata preparazione tecnico-atletica dei Tecnici Zonno Francesco e Spagnolo Danilo e alle continue ed attente linee guida di tutto lo Staff della Nazionale Fijlkam ( unica Federazione riconosciuta dal Coni per il Karate), verso quel così desiderato  e ambito “sogno a cinque cerchi”.

Intanto continua ad entusiasmare il vivaio della società brindisina: sempre ad Ariccia la squadra giovanile composta da Spinelli Stefano, Spinelli Claudio e Sabatino Matteo,  conquista un onorevole  5° posto nella classifica Nazionale e, nell’ultimo fine settimana ad Eboli all’Open di Campania, gara valevole per il Ranking  giovanile,  lo stesso Sabatino ottiene la medaglia d’Argento nella categoria Cadetti Wkf. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento