Sport

Karate: due atleti della Metropolitan staccano il pass per i campionati di Roma

Due atleti della Metropolitan Karate Brindisi si sono qualificati ai campionati italiani cadetti in programma a Roma il 30 e il 31 maggio, in occasione delle fasi di qualificazione che si sono svolte lo scorso 17 maggio al PalaDolmen di Bisceglie. Si tratta di Marco Zonno e Stefano Spinelli. Entrambi hanno strappato il pass per la capitale

BRINDISI - Due atleti della Metropolitan Karate Brindisi si sono qualificati ai campionati italiani cadetti in programma a Roma il 30 e il 31 maggio, in occasione delle fasi di qualificazione che si sono svolte lo scorso 17 maggio al PalaDolmen di Bisceglie. Si tratta di Marco Zonno e Stefano Spinelli. Entrambi hanno strappato il pass per la capitale.

Altri due brindisini erano in gara: Milena Marrazza e Claudio Spinelli. Ma i due, nonostante abbiano portato a casa la medaglia di bronzo, non sono riusciti a qualificarsi per la fase finali. Tutti e quattro gli atleti della Metropolitan sono stati seguiti dai tecnici federali Francesco Zonno e Danilo Spagnolo.

Ma la Metropolitan di Brindisi non è solo agonismo: dopo la partecipazione sabato 16 maggio alla “Festa dello Sport” organizzata dal Coni di Brindisi, il 23 maggio presso il Pala Zumbo di Brindisi ed in diretta Europea  streaming, il Campione Italiano  in carica Samuel Stea e la cintura nera Antonello Carbotti  si esibiranno in occasione della “Giornata Europea dello Sport Integrato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: due atleti della Metropolitan staccano il pass per i campionati di Roma

BrindisiReport è in caricamento