menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kick boxing, campionati assoluti: la Oba Brindisi fa incetta di medaglie

la società brindisina diretta dal maestro Francesco Spagnolo è riuscita a piazzare sul podio ben 6 dei suoi atleti, in occasione delle fasi finali degli assoluti svoltisi presso l’Rds Stadium di Rimini, dal 4 al 6 maggio

BRINDISI - L’Oriental Boxing Accademy (Oba) fa il pieno di medaglie ai Campionati Italiani assoluti di kick boxing, le cui fasi conclusive si sono svolte presso l’Rds Stadium di Rimini, dal 4 al 6 maggio 2018. L’Oba di Brindisi infatti è riuscita a piazzare sul podio ben 6 dei suoi atleti, preparati dal Maestro Francesco Spagnolo, coadiuvato da Cosimo Gorgoni che non solo ha sostenuto tecnicamente gli altri atleti ma si è piazzato sulla vetta più alta del podio classificandosi primo nel K1 seconda seria -81kg.

Kick boxing Francesco Spagnolo 2-2

Tra gli atleti spicca una donna Ilaria Coricciati prima classificata nel K1 terza serie -60kg. Oliva Teodoro  K1 terza serie -70kg anche lui primo. Tra gli ori anche il promettente Bungaro Daniele di soli 14 anni -60kg, che nel Kick light trionfa sul tatami. Per chiudere Ruotolo Lorenzo nel Low kick terza serie -57kg si classifica terzo come il Sarcinella Donato nel Low kick -57.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Oba di Francesco Spagnolo conclude così il campionato targato FIKBMS (federazione italiana kick boxing, Muay thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo) con 4 campioni italiani e due terzi posti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento