Sport

L'Apnea Energy Brindisi chiude con un buon risultato il XII trofeo "Just Apnea"

Si è disputata lo scorso 12 marzo, presso la piscina Sport Club Piazza Europa a Bari, la Gara di apnea Dinamica con attrezzi (Dyn) e senza attrezzature (Dnf), valevole come prova di qualificazione nazionale per il Campionato Italiano di Apnea Fipsas

Si è disputata lo scorso 12 marzo, presso la piscina Sport Club Piazza Europa a Bari, la Gara di apnea Dinamica con attrezzi (Dyn) e senza attrezzature (Dnf), valevole come prova di qualificazione nazionale per il Campionato Italiano di Apnea Fipsas. La gara aperta alla partecipazione di tutti gli atleti della disciplina suddivisi per Categorie, a prescindere dalla Regione di provenienza, ha visto protagonisti gli atleti e le atlete della società Apnea Energy capitanata da Nicola Putignano e sotto la guida tecnica di Vito Dell’Erba e Modesto Saponaro.

La gara valida per l’acquisizione dei diritti previsti per il passaggio di categoria, si è conclusa con un ottimo risultato nelle varie specialità annoverando importanti risultati a carattere regionale e nazionale.

Gli atleti e le atlete del gruppo Apnea Energy hanno conseguito i seguenti risultati annoverando conferme e importanti passaggi di categoria. Elite femminile  (Apnea dinamica con attrezzi,pinne o monopinna): Laera Denise in  specialità monopinna ( tempo di percorrenza 1 min e 51 sec ) raggiunge la distanza di 121 metri- Esordienti young femminile (Apnea dinamica con attrezzi,pinne) : La piu’ giovane atleta del trofeo, Roberta Saponaro in specialità pinne (min e 25 sec) come previsto dal regolamento raggiunge la distanza limite di 25 metri.

I Categoria maschile (Apnea dinamica senza attrezzi,rana subacquea): Ignazzi Gianpiero (1 min e 55 sec) raggiunge la distanza di 100 metri entrando così nella massima categoria elite e Francesco Pirchio (1 min e 21 sec) conferma la categoria con i suoi 82 metri. II Categoria maschile (Apnea dinamica con attrezzi,pinne o monopinna): Modesto Saponaro in specialità pinne (1 min e 32 sec) e Vito dell’Erba  specialità monopinna (1 min e 14 sec ) raggiungono la distanza di 100 metri. 

II Categoria femminile (Apnea dinamica con attrezzi,pinne): Mirizzi Antonella in specialità pinne (1 min e 16 sec) raggiunge la distanza di 75 metri Esordienti (Apnea dinamica con attrezzi,pinne): De Nicola Pierpaolo, Allegrini Giancarlo,Bramato Stefano,Galluzzo Giammarco e Francioso Davide raggiungono la distanza di 50 metri.

Nicola Putignano, presidente dell’Associazione, commenra così i risultati “Proseguiamo su questa scia gli allenamenti, in vista del 1 e 2 Aprile 2017, una due giorni di un interessante campionato italiano primaverile indoor che farà tappa a Bari c/o lo sport club di Piazza Europa,a cui vogliamo arrivare preparati sia per le prove di apnea statica che dinamica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Apnea Energy Brindisi chiude con un buon risultato il XII trofeo "Just Apnea"

BrindisiReport è in caricamento