Sport

L'Enel Basket ottiene la wild card per la prossima edizione dell'Eurocup

La New Basket Brindisi ha ottenuto una wild card per prendere parte all'edizione 2015/2016 dell'Eurocup, seconda competizione europea cestistica dopo l'Eurolega, subentrata dal 2002 alla coppa Korac. Oltre al sodalizio di contrada Masseriola, altre tre squadre italiane saranno ai nastri di partenza della manifestazione: Venezia, Trento e Reggio Emilia

BRINDISI – La New Basket Brindisi ha ottenuto una wild card per prendere parte all’edizione 2015/2016 dell’Eurocup, seconda competizione europea cestistica dopo l’Eurolega, subentrata dal 2002 alla coppa Korac. Oltre al sodalizio di contrada Masseriola, altre tre squadre italiane saranno ai nastri di partenza della manifestazione: Venezia, Trento e Reggio Emilia.

Dopo aver superato la prima fase dell’Eurochallenge, dunque, L’Enel sarà impegnata per il secondo anno di fila sul palcoscenico europeo. Ma la brutta notizia è che i biancazzurri forse saranno costretti ad affrontare le partite casalinghe al PalaFlorio di Bari, costringendo i proprio tifosi a una trasferta di circa 100 chilometri. Complessivamente 36 squadre prenderanno parte all’Eurocup, detenuta dai russi del Chimki. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Enel Basket ottiene la wild card per la prossima edizione dell'Eurocup

BrindisiReport è in caricamento