Sport

L'Enel Basket piange il suo ex presidente: addio ad Antonio Corlianò

L'ex presidente della New Basket Brindisi, Antonio Corlianò, si è spento nella serata di oggi (14 settembre) dopo una battaglia con una malattia. Il sodalizio di contrada Masseriola lo ricorda con un comunicato stampa che riportiamo di seguito

BRINDISI - L’ex presidente della New Basket Brindisi, Antonio Corlianò, si è spento nella serata di oggi (14 settembre) dopo una battaglia con una malattia. Il sodalizio di contrada Masseriola lo ricorda con un comunicato stampa che riportiamo di seguito. 

L’Enel Basket Brindisi piange la scomparsa di Antonio Corlianò, presidente della società dalla fondazione nel 2004 e sino al 2012, quando passò il testimone a Fernando Marino che così lo ricorda con particolare emozione: “Una grande persona, carica d’umanità, genuina, spontanea, competente, simpatica. A lui la pallacanestro brindisina deve tantissimo per l’impegno, la passione, il trasporto che ha accompagnato ogni giorno della sua presidenza. Grazie, Antonio, mille volte grazie!”.

Nel ricordare la figura straordinaria di Antonio Corlianò è bello rievocare il suo saluto alla New Basket Brindisi nell’ottobre di tre anni addietro, lasciando l’incarico: “Questa società, ricca di straordinarie figure professionali in grado di curare ogni aspetto organizzativo, e questa squadra, composta di tecnici e giocatori di grandi capacità, è un enorme patrimonio per la nostra terra che può contare su un gruppo di soci ben affiatato, su tanti imprenditori e su migliaia di tifosi come nessuno in Italia. I ricordi più recenti? L’emozione provata nell’alzare al cielo per due volte la Coppa di Legadue, le lacrime versate avendo tra le mani la Coppa Italia: straordinario sapere che Brindisi è al vertice del basket nazionale. Resterò sempre vicino a questa squadra, non mi perderò una partita, ritornando spesso e volentieri con la mente a questi anni che rappresentano per me un bagaglio di utili esperienze, di bei sentimenti, di vivo orgoglio! Sono sicuro che si farà sempre meglio, sempre di più. Il futuro è di Brindisi!”. 
Così è stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Enel Basket piange il suo ex presidente: addio ad Antonio Corlianò

BrindisiReport è in caricamento