Sport

Calcio, storica promozione della Virtus Francavilla alla ex C1

La Virtus Francavilla si divide la posta in palio con l'Isola Liri (1-1, Montaldi per la Virtus al 35', Giglio per gli ospiti al 41') e centra lo storico traguardo della promozione in Lega Pro, ex Serie C1

FRANCAVILLA FONTANA - La Virtus Francavilla si divide la posta in palio con l'Isola Liri (1-1, Montaldi per la Virtus al 35', Giglio per gli ospiti al 41') e centra lo storico traguardo della promozione in Lega Pro, ex Serie C1. Lo stadio Giovanni Paolo II di Francavilla era pieno fino all'inverosimile per trascinare gli uomini di mister Calabro verso un obiettivo che mai era stato raggiunto nella storia del calcio francavillese.

La compagine presieduta da Giuseppe Magrì era arrivata all'ultima giornata del campionato di Serie D con tre punti di vantaggio sul Taranto. Bastava un pari per blindare la vetta. La provincia di Brindisi mancava dalla C1 dalla stagione 1989/90, quando si concluse con un fallimento la pluridecennale storia della Brindisi Sport.

L'ultima stagione fra i professionisti risale invece al 2010/11, con il Football Brindisi 1912. Fino allo scorso anno, la Virtus militava nel torneo di Eccellenza. Ha dello straordinario quindi l'impresa dei biancazzurri capitanati dall'inossidabile Roberto Taurino, che oggi ha dato l'addio al calcio. E per le vie di Francavilla, inizia la festa.

LE FOTO SONO DI VITO MASSAGLI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, storica promozione della Virtus Francavilla alla ex C1

BrindisiReport è in caricamento