rotate-mobile
Sport

La Futura asfalta la Difensor Viterbo

BRINDISI - Ancora una volta si tratta di un passo in avanti casalingo, un riscatto eccellente che nasconde completamente la sconfitta della settimana scorsa in trasferta contro la Saces Dike Napoli. la Futura al PalaPentassuglia si impone sulla Difensor Viterbo per 78 a 40.

BRINDISI - Ancora una volta si tratta di un passo in avanti casalingo, un riscatto eccellente che nasconde completamente la sconfitta della settimana scorsa in trasferta contro la Saces Dike Napoli. Vince stasera la squadra di patron Giuseppe Barretta che sul parquet del PalaPentassuglia si impone sulla Difensor Viterbo per 78 a 40.

La Futura, costretta di nuovo a fare a meno di Laura Perseu, guardia della squadra brindisina fuori dallo scorso 16 novembre, a causa di infortunio alla volta plantare del piede, è inarrestabile. Le ragazze di coach Gigi Santini conquistano e mantengono il vantaggio per l?intera partita. Nel primo quarto il gioco è veloce, la compagine biancoazzurra in svantaggio per i primi 5 minuti, trova la chiave giusta all?8?, quando il tabellone segna 15 a 14 prima di chiudere il tempino per 17 a 16.

La Difensor Viterbo da questo momento si ferma: è praticamente inesistente in campo mentre la Futura spicca il volo in maniera esagerata, facendo impazzire tutto il pubblico presente. Il tabellone gira strepitosamente, il punteggio viene incrementato di minuto in minuto, in soli 4 minuti esattamente al 14? le brindisine si portano sul 30 a 16, aumentando sempre di più la distanza con le avversarie: al 18? è 38 a 16 e al 20? 40 a 22, quando termina la seconda frazione di gioco

La pausa lunga negli spogliatoi ricarica in maniera clamorosa la Futura che torna in campo assetata di vittoria. Il tifo al PalaPentassuglia è spietato, le laziali non riescono a recuperare in alcun modo, al contrario, restano sempre più dietro. Il terzo quarto va avanti sempre sulla stessa lunghezza d?onde, la compagine biancoazzurra è costante, incrementa ancora il suo vantaggio: al 24? sul tabellone c?è scritto 52 a 23; al 27? 56 a 26, fino a quando il tempino viene chiuso al 30? per 62 a 26.

Ultimo quarto, quello decisivo. Non c?è storia, le brindisine sembrano giochino sole in campo, continuano a mettere a segno un?ottima dose di canestri, intascando una miriade di punti. Uno spettacolo fino ad oggi mai visto. Al 34? la Futura è avanti per 70 a 32, continua, poi, a distanziarsi di pochi punti concedendo qualcosina al Viterbo, ma non basta.

Chiude un match eccellente per 78 a 40, lasciando tutti senza parole e realizzando un?impresa da sogno, paradossalmente difficile da raccontare. La settimana prossima la Futura riposa, giustappunto per godersi pienamente questo grandissimo risultato (Foto di Vito Massagli).

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Futura asfalta la Difensor Viterbo

BrindisiReport è in caricamento