rotate-mobile
Sport

La Futura Basket perde concentrazione, punti e partita nel finale

BRINDISI – Peccato, la Futura di coach Massimo Distante ha avuto in mano la possibilità di vincere a Pesaro e di accorciare la distanza dalla vetta della classifica che dista quattro punti. Le ragazze di Distante hanno preso subito di petto la gara contro la Sport’s School Pesaro e hanno fatto tremare le avversarie. Ma non sono riuscite a tenere sino alla fine.

BRINDISI - Peccato, la Futura di coach Massimo Distante ha avuto in mano la possibilità di vincere a Pesaro e di accorciare la distanza dalla vetta della classifica che dista quattro punti. Le ragazze di Distante hanno preso subito di petto la gara contro la Sport's School Pesaro e hanno fatto tremare le avversarie. Ma non sono riuscite a tenere sino alla fine.

Il primo quarto è molto equilibrato e si chiude con il punteggio di 15-14 per le padrone di casa. Nel secondo quarto la Futura parte in quarta e chiude con il punteggio di 22-30, spinti da una incontenibile Monica Bastiani, ritornata da alcune settimane a calzare le scarpette.

Anche nel terzo quarto le biancazzurre spingono e chiudono con +12. Sembra fatta per le brindisine. E invece non è così. La squadra di coach Mosca si riprende dal torpore e comincia a martellare la difesa avversaria che ha perso la concentrazione. Eppure sarebbe stato sufficiente controllare la partita per tenere il vantaggio. Le brindisine subiscono trenta punti e il risultato si fissa sul 67-62 per le padrone di casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Futura Basket perde concentrazione, punti e partita nel finale

BrindisiReport è in caricamento