rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

La Junior in parziale emergenza batte il Bologna secondo in classifica

FASANO - La Junior Fasano batte 28-26 il Bologna secondo in classifica e si rilancia in campionato, superando la fresca delusione per l'uscita dalla Coppa Italia. In una partita sempre tirata e combattuta, i biancoazzurri, privi all'ultimo momento di De Santis colpito da un lutto familiare, hanno fermato con una bella prestazione la vice capolista che recuperava tutti i suoi assenti delle ultime gare.

FASANO - La Junior Fasano batte 28-26 il Bologna secondo in classifica e si rilancia in campionato, superando la fresca delusione per l'uscita dalla Coppa Italia. In una partita sempre tirata e combattuta, i biancoazzurri, privi all'ultimo momento di De Santis colpito da un lutto familiare, hanno fermato con una bella prestazione la vice capolista che recuperava tutti i suoi assenti delle ultime gare.

Dumnic parte con un'inconsueta difesa 6-0 e sostituisce De Santis spostando Kokuca centrale e facendo partire titolare per la prima volta Bobicic nel ruolo di terzino sinistro: il diciottenne lo ripaga con una buona gara confermando i suoi progressi sia in attacco che in difesa. Qualche problema però in avvio per la Junior in retroguardia, e il tecnico corre ai ripari passando alla 5-1 con l'inserimento di Messina a centravanti: in dieci minuti i biancoazzurri rimontano dal 7-10 al 12-11 riprendendo in mano una partita che rischiava di scappare via. Si va all'intervallo sul 13 pari.

Nella ripresa la Junior si porta subito in vantaggio fino a tre reti, ma un contrasto fra Doldan e Bobicic mette per qualche minuto fuori causa il montenegrino, costringendo la Junior a soluzioni offensive d'emergenza come Giannoccaro e Costanzo alternati nel ruolo di centrale con Kokuca nuovamente terzino.

Il Bologna ne approfitta per riagguantare la parità sul 20-20 con un parzialino di 3-0 ma è un fuoco di paglia: Bobicic rientra, la Junior si dispone con più equilibrio in campo e produce il rush finale che porta definitivamente la partita in mani fasanesi. Nell'ottima gara dei biancoazzurri da notare i sette gol di Rubino, miglior realizzatore nella Junior.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Junior in parziale emergenza batte il Bologna secondo in classifica

BrindisiReport è in caricamento