rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

La Miacard cade a Capo d'Orlando, che attende la Soavegel vittoriosa a Bernalda

BRINDISI – La Soavegel Nuovarredo Francavilla torna a vincere anche fuori casa espugnando il difficile parquet di Bernalda. Vince in volata dopo essere riuscita ad accumulare nel terzo quarto un vantaggio di ben 19 punti. Perde, invece, la Miacard Ceglie a Capo d’Orlando. Una gara che la squadra di coach Binetti ha cercato di vincere a tutti i costi, cedendo sul finale per soli quattro punti.

BRINDISI - La Soavegel Nuovarredo Francavilla torna a vincere anche fuori casa espugnando il difficile parquet di Bernalda. Vince in volata dopo essere riuscita ad accumulare nel terzo quarto un vantaggio di ben 19 punti. Perde, invece, la Miacard Ceglie a Capo d'Orlando. Una gara che la squadra di coach Binetti ha cercato di vincere a tutti i costi, cedendo sul finale per soli quattro punti.

Soavegel Nuovarredo Francavilla - La squadra di coach Olive bissa l'importante successo di domenica scorsa sull'Accademia Britannica Campobasso. Non era facile conquistare i due punti a Bernalda contro la Bbc. I primi due quarti sono stati equilibrati. Nel terzo quarto il Francavilla ha preso il largo chiudendo con il punteggio di 54-41. Sembrava fatta. Ma c'è stato il ritorno della squadra locale che è riuscita a portarsi a ridosso degli avversari, complice anche il calo fisico dei ragazzi di coach Olive.

Ma alla fine ha prevalso la fisicità dei ragazzi francavillesi, sorretta da quel colosso che è Di Marcantonio. Un gigante che garantisce spessore alla squadra sebbene a volta rallenta un tantino la manovra. Deludente la direzione arbitrale che ha fatto diventare incandescente la gara per alcune decisioni sbagliate. Prossimo impegno del Francavilla, in casa con il Capo d'Orlando.

Miacard Ceglie - I ragazzi del Ceglie hanno cercato di allungare la striscia positiva. Ma Vincere con l'Upea Capo d'Orlando è difficile per chiunque, se poi si gioca in casa della squadra siciliana, diventa quasi impossibile. Il Ceglie ci ha provato e alla fine ha perso per soli quattro punti (75-71). Questo vuol dire che la squadra c'è e sa farsi rispettare anche su parquet ostici come quello di Capo d'Orlando. Ottima la prova di De Bellis (21 punti) e di Faggiano (16 punti).

Il Ceglie ha inseguito per tutta la gara. Caprari (ex Enel Brindisi), autore di 16 punti, e i suoi compagni hanno subito iniziato a premere sull'acceleratore chiudendo il primo quarto con il punteggi di 27-18. Nove punti di distacco che l'Upea riesce a mantenere anche nel secondo quarto. Nel terzo quarto gli opsiti cercando di recuperare, ma i dieci minuti di gioco si chiudono con i siciliani sopra di dieci punti: 64-54. Ultimo rush al cardiopalmo. Il Ceglie rientra in partita. Potrebbe anche farcela. Ma lla fine è costretto a cedere per soli quattro punti. Prossima gara in casa con il Bernalda.

------------------------------------------------------------------------------------------------

BBC BERNALDA - SOAVEGEL NUOVARREDO FRANCAVILLA 66-71

Bernalda - Corsi 4, Russo 22, Ottocento 9, Valerio 19, Zerini, Doretti, Barnaba, Moliterni 12, Lepenne R., Lepenne F. Allenatore, Djukic.

Francavilla - Leo 16, Stella 21, Sarli 7, Di Marcantonio 4, Soro, Labate 15, Menzione 2, Italiano 3, Benizio, Musci 3. Allenatore Olive.

Arbitri - Asnaghi e Leoni Orsenigo di Cantù

Parziali - 21-20 31-36 41-54

------------------

UPEA CAPO D'ORLANDO-MIACARD CEGLIE

Capo d'Orlando - Albertinazzi 6, Rossi 12, Caprari 16, Caruso 18, Saponi 12, Moccia 9, Peresini, Di Dio 2, Caula, Sgrò.

Allenatore - Condello

Ceglie Messapica - Marra 2, Brunetti 8, Consoli 4, De Bellis 21, Chirico 8, Ucci, Motta 8, Faggiano 16, Marinelli 4, De Sanctis. Allenatore, Binetti.

Arbitri - Vassallo di Roma e Santella di Gaeta

Parziali - 27-18 45-36 64-54

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Miacard cade a Capo d'Orlando, che attende la Soavegel vittoriosa a Bernalda

BrindisiReport è in caricamento