rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Contro il bullismo partita del cuore Nazionale ItalianAttori -Nazionale Prefetti

Il 7 luglio al Fanuzzi, promossa dall'associazione Brindisi 4.0, e incassi da devolvere a uno sportello di ascolto

BRINDISI – La Nazionale Italiana Attori di calcio al Fanuzzi di Brindisi per la partita del cuore contro il bullismo. Di fronte, la squadra nazionale dei Prefetti (ovviamente quelli che sono ancora in una fase giovanile della carriera). L’evento è fissato per il 7 luglio prossimo, ed è promosso da Brindisi 4.0, che devolverà gli incassi della biglietteria alla realizzazione e al mantenimento di uno sportello contro il bullismo, un nuovo servizio che vuole fornire ai ragazzi e ai genitori le informazioni su un fenomeno che necessita di essere conosciuto per essere concretamente combattuto.

La manifestazione, intitolata “Fairplay, in campo contro il bullismo”, vedrà volti noti del mondo del cinema, della tv e del teatro italiano sull’erba dello stadio brindisino. Lo sportello sarà a sostegno di strategie educative rivolte alla prevenzione, alla gestione e al contrasto del bullismo e del cyberbullismo, inoltre, i ragazzi potranno essere assistiti e aiutati in tutte le fasi del percorso.

Locandina Fairplay - In campo contro il bullismo-2In questo senso l’associazione Brindisi 4.0 intende ringraziare la sensibilità del prefetto di Brindisi,Valerio Valenti per l’intervento a favore della partecipazione della Nazionale Prefettizi e del Comune di Brindisi nella persona del commissario straordinario Santi Giuffrè per la concessione dello stadio comunale e del patrocinio.

La ItalianAttori è una squadra di calcio formata da attori e registi italiani che gioca per raccogliere fondi per varie iniziative benefiche. La squadra nasce inizialmente con il nome “Rappresentativa Italiana Attori”; tra il 2007 e il 2010 sono stati devoluti oltre un milione di euro in beneficenza. Nel 2013 la nazionale attori ha ricevuto l’encomio da Roma Capitale e da You Man Right per l’ammirevole sostegno e contributo alle iniziative educative e culturali a favore dei Diritti Umani Universali Onu e della Solidarietà Sociale.

La squadra gioca solo a fini di solidarietà e di beneficenza. Nasce da un’idea di Pier Paolo Pasolini e tra i maggiori esponenti si ricordano Enzo Decaro, Ninetto Davoli e Massimo Troisi. La squadra gioca tra le dieci e le quindici partite annue disputate sia in Italia che all’estero. Attualmente il presidente è Jonis Bascir, il direttore sportivo è Francesco Frangipane, la squadra in campo viene guidata da Giacomo Losi, ex giocatore dell’A.S. Roma. Della rosa giocatori, per citarne alcuni, fanno parte: Edoardo Leo, Matteo Branciamore, Giulio Scarpati, Cesare Bocci,  Paolo Conticini, Pietro Sermonti, Ettore Bassi, Daniele Pecci, Paolo Sassanelli, Francesco Salvi.

La Nazionale Prefettizi è una squadra di calcio che, anch’essa, disputa partite di calcio per scopi benefici. Per Informazione e biglietti chiamare il 392-05.80.397 (Loredana Mevoli) o il 391-34.03.032 –  mail: giuliadrazza@gmail.com o pressbrindisi4.0@gmail.com

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro il bullismo partita del cuore Nazionale ItalianAttori -Nazionale Prefetti

BrindisiReport è in caricamento