Sport

La New Volley rinuncia alla trasferta di Maglie. Squadra in smobilitazione

La New Volley ha rinunciato alla gara in programma alle ore 17 di domani a Maglie, contro la formazione locale della Betytali, valevole come tredicesima giornata del campionato di B1. Il crisma dell'ufficialità è arrivato solo stamattina. Ma era chiaro ormai da giorni che le ragazze di coach Dino Guadalupi, avrebbero dovuto disertatare l'appuntamento

BRINDISI – La New Volley ha rinunciato alla gara in programma alle ore 17 di domani a Maglie, contro la formazione locale della Betytali, valevole come tredicesima giornata del campionato di B1. Il crisma dell’ufficialità è arrivato solo stamattina. Ma era chiaro ormai da giorni che le ragazze di coach Dino Guadalupi, seconde in classifica a due soli punti dalla capolista Palmi, avrebbero dovuto disertatare l’appuntamento. Ed è concreta la possibilità che la società si ritiri dal torneo. 

Nella giornata di ieri si è svolto un lungo incontro fra i dirigenti del sodalizio brindisino, ormai orfano di una guida societaria a seguito del disimpegno del patron Toni Muccio. Si è tentato fino all’ultimo di trovare una via d’uscita dalla crisi. Qualcuno spera ancora di portare a termine il torneo, salvando così il titolo di B1. Ma è davvero difficile che questo possa accadere. Già domenica scorsa (18 gennaio), dopo il sesto successo di fila conquistato il giorno prima contro l’Arzano, era stato chiesto alle giocatrici di accasarsi altrove. 

Fra le atlete più esperte, alcune si sono già svincolate. Altre sono sul punto di farlo. In organico, di fatto, sono rimaste solo le brindisine Valeria Cristoforo, Sara Della Rocca e Luisa Chionna, più la veterana Ida Taurisano, che ultimamente si era defilata dal campo, ritagliandosi un ruolo nello staff tecnico. La rinuncia alla trasferta di Maglie costerà sicuramente una multa. Se ci sono ancora delle residue possibilità di tenere in vita il titolo sportivo, però, le istituzioni non possono assistere indifferenti alla morte di questa realtà. Anche se l’impressione è che la New Volley sia stata abbandonata al proprio destino. 

Domani, intanto, la Cedat San Vito dei Normanni affronterà il derby salentino contro il Cutrofiano: la gara si gioca al PalaMacchitella con inizio alle ore18,00. Reduci dalla sconfitta, la settima consecutiva, rimediata lo scorso fine settimana a Catania, le sanvitesi occupano il terz’ultimo posto, a sei punti dalla zona salvezza. 

“La squadra vista in campo sabato scorso  - si legge in una nota della società - ha evidenziato una discreta crescita rispetto alle gare precedenti e l'impegno di Guidi e socie è di mantenere alta la concentrazione per provare a fare lo sgambetto alla titolata compagine leccese, preparata per ambire ad obiettivi di primato”. 

La settimana è trascorsa fra pesi e tecnica in palestra, con un occhio particolare alle ripetizioni su schemi e situazioni di gioco in cui le ragazze hanno evidenziato frequenti criticità.  Per la gara di questa domenica uno degli sponsor biancazzurri, Azzarito srl, offrirà 30 euro tramite un coupon di spesa riservato solo a chi assisterà all'importante derby del Salento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La New Volley rinuncia alla trasferta di Maglie. Squadra in smobilitazione

BrindisiReport è in caricamento