La sconfitta in casa col Corato lascia l'amaro in bocca alla Futura Basket

BRINDISI – La Futura Basket perde in casa contro l’esordiente Corato. Una sconfitta di misura (45-43) che lascia l’amaro in bocca alle ragazze allenate da Massimo Distante. Le brindisine sono partite sparate, portandosi ben presto a +6 sulle ragazze di coach Mangione con due tiri da tre. Le ospiti però non a caso in classifica occupano la seconda piazza, alle spalle del Senigallia. Mettono ordine alla difesa e passano in vantaggio (8-6) grazie alla coppia Mangione-Sivilli.

Una fase di Futura - Corato

BRINDISI – La Futura Basket perde in casa contro l’esordiente Corato. Una sconfitta di misura (45-43) che lascia l’amaro in bocca alle ragazze allenate da Massimo Distante. Le brindisine sono partite sparate, portandosi ben presto a +6 sulle ragazze di coach Mangione con due tiri da tre. Le ospiti però non a caso in classifica occupano la seconda piazza, alle spalle del Senigallia. Mettono ordine alla difesa e passano in vantaggio (8-6) grazie alla coppia Mangione-Sivilli.

La gara si gioca punto a punto. Le brindisine tengono bene, ma non riescono a dare lo strappo che consentirebbe loro di giocare con meno affanno. I primi dieci minuti se li aggiudicano le ragazze del Corato chiudendo col punteggio di 16-15. Nel secondo quarto la musica non cambia. L’equilibrio è totale. Oltre il punto di vantaggio dell’uno o dell’altro quintetto non si va. E il primo tempo si chiude in parità con venticinque punti a testa.

La ripresa vede le ospiti difendere a uomo. Questo porta le padrone di casa a gravarsi di falli. Nel Corato esce la forte Savilli, mentre la Futura deve fare a meno della Campisi, ultimo acquisto, elemento di spicco della formazione, che esce dopo una brutta caduta, provocata probabilmente da un malore. Il terzo quarto si chiude con il Corato in vantaggio di tre punti: 34-31.

L’ultimo quarto conferma l’andamento della gara. Sul 39-37 per il Corato viene chiamato un fallo tecnico alla panchina del Brindisi e il Corato si porta a +3. Il Brindisi si riporta in parità con un tiro della Fanelli. La Futura ha più volte la possibilità di portarsi in vantaggio. Ma un pizzico di sfortuna e la preparazione che è ancora lontana dal top, blocca le ragazze di Distante a 43 punti, mentre le ospiti riescono a inanellare il canestro che inchioda il risultato sul 45-43.

Fotoservizio di Vito Massagli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento