rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

La Soavegel trema per l'improvvisa rimonta della Mia Card, poi stringe i denti e vince

FRANCAVILLA FONTANA – Sembrava ormai chiuso il match con la Soavegel-Nuovarredo sopra di diciotto punti sulla Mia Card. E invece la squadra di Ceglie nell’ultimo quarto riesce a raggiungere la parità e ad andare vicinissima alla vittoria, sfumatagli solo perché i ragazzi allenati da coach Olive hanno saputo stringere i denti, soffrire e mettere in canestro i palloni giusti chiudendo con il risultato di 73-66 il derbissimo.

FRANCAVILLA FONTANA - Sembrava ormai chiuso il match con la Soavegel-Nuovarredo sopra di diciotto punti sulla Mia Card. E invece la squadra di Ceglie nell'ultimo quarto riesce a raggiungere la parità e ad andare vicinissima alla vittoria, sfumatagli solo perché i ragazzi allenati da coach Olive hanno saputo stringere i denti, soffrire e mettere in canestro i palloni giusti chiudendo con il risultato di 73-66 il derbissimo.

E' stata una gara coinvolgente e travolgente, con le due squadre che si sono date battaglia, tenendo col fiato sospeso i tifosi ammucchiati nella piccolissima palestra San Francesco. Stella riesce a far ingranare la marcia giusta ai padroni di casa tanto da far sbandare gli avversari. I francavillesi nel primo quarto chiudono con nove punti di vantaggio che nel secondo diventano sedici. La Mia Card non riesce a trovare i ritmi giusti e puntualmente si infrange contro la difesa avversaria.

Nel terzo quarto si comincia ad avvertire il calo dei padroni di casa. Il Ceglie dopo avere toccato i diciotto punti di passivo, sotto la spinta di Samoggia (miglior realizzatore con i suoi venti i punti), si porta avanti e chiude il terzo tempo con un passivo di soli otto punti. Che vengono annullati nell'ultimo quarto. Il pubblico di casa trema. Ma il cuore dei ragazzi di coach Olive ha la meglio e il Francavilla riesce a far suo questo derbissimo.

Pi. Arg.

SOAVEGEL NUOVARREDO FRANCAVILLA - MIA CARD CEGLIE 73-66

SOAVEGEL NUOVARREDO: Leo 12, Menzione 11, Orlando 3, Sarli 14, Soro 8, Stella 19, Italiano 1, Benizio 5, Musci ne, Deleonardis ne. Coach Olive.

MIA CARD: Marra 2, Brunetti 4, Consoli 2, Samoggia 20, Chirico 11, Ucci 3, Motta 6, Simone 6, Marinelli 10, De Santis 2. Coach Lotesoriere. Arbitri: Napolitano e De Prisco. Parziali 17-8 41-25 58-50

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Soavegel trema per l'improvvisa rimonta della Mia Card, poi stringe i denti e vince

BrindisiReport è in caricamento