menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rete della Virtus Francavilla

La rete della Virtus Francavilla

La Virtus Francavilla si impone sul Messina e stacca il Cosenza

Gli uomini di mister Calabro tornano alla vittoria alla ripresa del campionato di Lega Pro, dopo tre settimane di pausa

FRANCAVILLA FONTANA – Dopo una pausa di tre settimana, la Virtus Francavilla torna in campo con una vittoria (3-1) con una vittoria contro il Messina, in una gara valevole per la 22esima giornata del campionato di Lega Pro. L’avvio di gara è stato scoppiettante. I padroni di casa si sono portati in vantaggio dopo appena tre minuti di gioco, con Tricarico. La reazione dei siciliani è stata immediata: al 10’, è arrivata la rete dell’1-1 di Palumbo.

Al quarto minuto della ripresa, gli uomini di mister Calabro sono tornati in vantaggio con Pastore. A nove minuti dalla fine, Abate ha chiuso i conti con la rete del 3-1. Con questa vittoria, la Virtus stacca il Cosenza, restando da sola al quinto posto. Domenica prossima (28 gennaio), derby in casa del foggia per la compagine brindisina, che si conferma la rivelazione del girone.

 
Virtus Francavilla Calcio-Messina 3-1

Reti: 4’pt Triarico, 4’st Pastore, 36’st Abate (VF) 10’pt Palumbo (ME)

Virtus Francavilla Calcio: Albertazzi, Pastore (39’st Vetrugno), Idda, Biason (36’pt Abate), Nzola, Galdean, Faisca (3’pt De Toma), Triarico, Abruzzese, Alessandro, Finazzi. A disp: Costa, Gallù, Pino, Tundo, Salatino, Turi, Monopoli. All. Calabro

Messina: Berardi, De Vito, Ferri (18’st Capua), Musacci, Milinkovic, Madonia (7’st Pozzebon), Palumbo (30’st Saitta), Bruno, Marseglia, Mancini, Grifoni. A disp: Russo, Mileto, Ricozzi, Bossa, Nardini, Benfatta, Rafati, Marciante, Gaetano. All. Lucarelli

Arbitro: Alessandro Chindemi di Viterbo (Thomas Ruggieri di Pescara-Andrea Micaroni di Pescara)

Note: Ammoniti: Nzola (VF) Milinkovic, Bruno, Grifoni (ME)

Recupero: 3’pt, 4’st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento