rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

La Volley S.Vito batte il Forlì e ottiene la permanenza matematica in A2

S.VITO DEI NORMANNI - Missione compiuta: la Cedat 85 San Vito cercava, in questa ottava giornata di ritorno del campionato, la matematica certezza della permanenza. L’ha trovata, battendo in quattro set il fanalino di coda della A2, il Forlì. E così, per la quarta stagione consecutiva, la permanenza arriva per tempo, stavolta con ben cinque giornate di anticipo. Il Forlì era sceso in Puglia con il dichiarato intento di tentare una sortita (è alla disperata ricerca di punti-salvezza), ma si è scontrato subito con la determinazione delle biancazzurre che si sono aggiudicate in scioltezza la frazione d’apertura del match.

S.VITO DEI NORMANNI - Missione compiuta: la Cedat 85 San Vito cercava, in questa ottava giornata di ritorno del campionato, la matematica certezza della permanenza. L'ha trovata, battendo in quattro set il fanalino di coda della A2, il Forlì. E così, per la quarta stagione consecutiva, la permanenza arriva per tempo, stavolta con ben cinque giornate di anticipo. Il Forlì era sceso in Puglia con il dichiarato intento di tentare una sortita (è alla disperata ricerca di punti-salvezza), ma si è scontrato subito con la determinazione delle biancazzurre che si sono aggiudicate in scioltezza la frazione d'apertura del match.

Le romagnole hanno cercato di riemergere ed hanno creato qualche difficoltà a capitan De Lellis e compagne, costrette agli straordinari per vincere il secondo set. Nel terzo parziale, il Forlì è riuscito a sprintare per primo a quota 25 ma poi ha dovuto arrendersi alla decisa reazione delle biancazzurre che hanno chiuso i conti in quattro set. "Le squadre che lottano per la retrocessione - dice coach Lo Re - sono molto motivate e lo ha dimostrato stasera anche il Forlì. Ma pensiamo a noi: abbiamo centrato il nostro obiettivo stagionale. Ora la palla passa a chi deve programmare, fin d'ora, la prossima stagione".

Così il presidente, Luigi Sabatelli: "Siamo molto soddisfatti. Abbiamo conseguito un risultato brillante in una stagione difficile, una stagione in cui molte grandi cadono. E' il frutto di grandissimi sacrifici. Ora dobbiamo impegnarci, con l'aiuto di tutti, a consolidare questa bella realtà".

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cedat 85 Volley S.Vito - Infotel Forlì 3-1 (25-17, 29-27, 22-25, 25-13)

Cedat 85 S.Vito: De Lellis 7; Zamora Gil 3; Travaglini 10, Fanelli 13; Rourke 27, Kohler 18; Scillia (L); Floro, Angelova, Caputo 2, Benato. All. Lo Re.

Infotel Forlì: Muri 4, Wittock 6; Caponi 9, Assirelli 3; Poli 16, Tomasevic 15; Moretti (L); Salvia 4, Masotti 1; n.e.: Laghi, Scaioli (L). All. Medri

Arbitri: Valeriani di Roma e Oranelli di Perugia

Note - battute vincenti: San Vito 8, Forlì 3; batt. sbagliate: San Vito 5, Forlì 11; muri: San Vito 14, Forlì 11; errori: San Vito 25, Forlì 21. Spettatori 900.

Risultati

Frigorcarni Soverato - RDM Pomezia 0-3
Cariparma SiGrade Parma - Icos Crema 3-1
Chieri Volley Club - MasterGroup Pane di Matera 2-3
Biancoforno Santa Croce - Banca Reale Yoyogurt Giaveno 3-1
Dahlia Tv Busnago - Lavoro.Doc Pontecagnano 1-3
Cedat 85 San Vito - Infotel Forlì 3-1
Verona Volley Femminile - Esse-ti Loreto 1-3

Classifica

62 Cariparma SiGrade Parma
49 Chieri Volley Club
40 RDM Pomezia
39 Esse-ti Loreto
39 Lavoro.Doc Pontecagnano
32 MasterGroup Pane di Matera
29 Cedat 85 San Vito
28 Biancoforno Santa Croce
26 Icos Crema
25 Banca Reale Yoyogurt Giaveno
21 Dahlia Tv Busnago
20 Frigorcarni Soverato
18 Verona Volley Femminile
13 Infotel Forlì

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley S.Vito batte il Forlì e ottiene la permanenza matematica in A2

BrindisiReport è in caricamento