rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

La Volley S.Vito prova a esorcizzare Parma

S.VITO DEI NORMANNI - Il PalaRaschi di Parma è una delle culle della pallavolo italiana, e su quel campo la Volley S.Vito non solo non ha mai vinto, ma non è mai riuscita ad imbastire una buona partita. Ma è qui che domenica alle 18 il sestetto di mister Cosimo Lo Re tenterà di infrangere questa tradizione negativa per restare agganciato alla zona play-off conservando il quinto posto in classifica.

S.VITO DEI NORMANNI - Il PalaRaschi di Parma è una delle culle della pallavolo italiana, e su quel campo la Volley S.Vito non solo non ha mai vinto, ma non è mai riuscita ad imbastire una buona partita. Ma è qui che domenica alle 18 il sestetto di mister Cosimo Lo Re tenterà di infrangere questa tradizione negativa per restare agganciato alla zona play-off conservando il quinto posto in classifica.

Domenica a Parma la Cedat 85 S.Vito giocherà di fatto due incontri: uno con le padrone di casa della Cariparma SiGrade (quarte in classifica e reduci da una vittoriosa traferta infrasettimanale a Roma), e l'altro mentale e a distanza con le dirette inseguitrici della All Finn Cfl Volta Mantovana che giocano in casa con il Vicenza. Il prossimo turno vedrà di fronte proprio Cedat 85 e All Finn, perciò Beatrice Zanotti e compagne hanno di fronte due match determinanti.

La Cariparma molto difficilmente farà sconti. Il coach Mario Martinez ha detto chiaramente che considera la Cedat 85 "una squadra tosta", e perciò ha preparato al meglio il suo team per una partita difficile. L'importante è che anche le sanvitesi diano il meglio senza farsi prendere la mano dalle statistiche sul campo parmigiano.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley S.Vito prova a esorcizzare Parma

BrindisiReport è in caricamento