menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cosimo Lo Re

Cosimo Lo Re

La Volley San Vito chiude con una vittoria i match in casa

“Volevamo chiudere con una vittoria per regalarla ai nostri affezionati tifosi” ha detto a fine gara coach Cosimo Lo Re, commentando così la vittoria di misura della sua squadra ottenuta contro una mai doma Roma. E' finita al tie-break. In campo, ieri sera, c'erano motivazioni diverse dopo l'esclusione dai play off, ma uguale voglia di far risultato.

SAN VITO DEI NORMANNI - "Volevamo chiudere con una vittoria per regalarla ai nostri affezionati tifosi" ha detto a fine gara coach Cosimo Lo Re, commentando così la vittoria di misura della sua squadra ottenuta contro una mai doma Roma. E' finita al tie-break. In campo, ieri sera, c'erano motivazioni diverse dopo l'esclusione dai play off, ma uguale voglia di far risultato.

Ha iniziato bene la Cedat 85 Volley S.Vito, che già nel primo set ha tuttavia dovuto fare i conti con la sete di punti delle ospiti. E così, nonostante sei lunghezze di vantaggio (18-12), le sanvitesi hanno dovuto subire il ritorno delle laziali che sono riuscite a sprintare sul 20-25.

Le biancazzurre si sono riportate in parità ed hanno pure piazzato la zampata vincente nel terzo set, ma questo non è bastato per chiudere l'incontro. La Roma si è ritrovata e, trascinata da una ispirata Jaline Prado (l'ex biancazzurra ha firmato 26 punti, risultando come previsto la più prolifica della serata) ha rimesso in discussione l'incontro facendo suo il quarto set.

Nel tie-break, dopo un lungo equilibrio, gli affondi decisivi delle padrone di casa che hanno offerto una vittoria nell'ultima partita della regulare season davanti al proprio pubblico.

Il tabellino

CEDAT 85 SAN VITO - SO.GE.SA. ROMA 3-2

CEDAT 85 SAN VITO: Rynk 2; Aricò 14; Zanotti 13, Positello 13; Elisangela 17, Hanusic 19; Scillia (L); Facchinetti 1, Hechavarria, Pesce 1; non entrate: Quintini e Carbone. All.: Lo Re

SO.GE.SA. ROMA: Marazza 1; Mattiolo 9; Chihab 11, Renzi 7; Jaline 26, Roani 13; Ensabella (L); Klug 1, Conti 1. All. De Gregoriis

ARBITRI: Turtù e Feriozzi

PROGRESSIONE SET: 20-25 (24'), 25-21 (25'), 25-20 (25'), 22-25 (27'), 15-11 (15') in 1 ora e 56' di gioco.

NOTE: battute vincenti: San Vito 6, Roma 3; battute sbagliate: San Vito 9, Roma 14; muri: San Vito 10, Roma 12; errori punto: San Vito 33, Roma 27; spettatori: 900 circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento