rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport San Vito dei Normanni

La Volley San Vito conquista la permanenza in B/1 con un turno d'anticipo

Impresa della Volley San Vito che battendo al PalaMacchitella per tre set a zero le campane dell'Arzano, e grazie alla combinazione della sconfitta del Tremestieri Etneo a Marsala (3-1) ha guadagnato quota 25 punti e perciò, con una giornata d'anticipo, il traguardo della permanenza in B1

SAN VITO DEI NORMANNI - Impresa della Volley San Vito che battendo al PalaMacchitella per tre set a zero le campane dell’Arzano, e grazie alla combinazione della sconfitta del Tremestieri Etneo a Marsala (3-1) ha guadagnato quota 25 punti e perciò, con una giornata d'anticipo, il traguardo della permanenza in B1, che sembrava davvero impossibile. Evitata perciò la seconda retrocessione consecutiva dopo quella dalla A/2 dove la compagine sanvitese era rimasta per ben sei anni.

Grande il sollievo dei tifosi e della squadra, che la prossima stagione probabilmente pagherà meno la profonda ristrutturazione subita dopo il passaggio in B/1. Toccherà alla società trovare un equilibrio migliore, dopo il recente cambio di tecnico. Quindi festa sulla gradinata del  palazzetto, alla notizia giunta dalla Sicilia dove si era disputato il derby tra il Marsala e il Tremestieri.

L’ultimo impegno per le sanvitesi è quello di domenica prossima a Maglie dove il Betitaly naviga a quota 45 punti ma è fuori ormai dai play-off.  Quindi si tratta di un incontro ininfluente per entrambe le formazioni. Cosa accadrà in casa Volley San Vito dopo questo ultimo, molto sofferto torneo nel girone D della serie B/1 è prematuro dirlo. La ricetta è semplice ma molto difficile da applicare: tutta la qualità che può essere compatibile con budget ancora condizionati dalla crisi generale che grava sullo sport.

Il prossimo campionato potrebbe servire anche un derby tra Volley San Vito e Assi Manzoni, visto che la squadra brindisina – che ha conquistato il terzo posto a pari punti con la seconda nel girone H della B/2 – parteciperà ai play-off. Fuori gioco invece la Off Occhiali Mesagne retrocessa in C.

Volley San Vito – Volley Arzano 3-0

Volley San Vito: Pesce 3; Soleti 13; Carbone 2, Ciotoli 7; Caputo 13, Piccione 14; D'Ambros (L); Cassone, Passaseo, Hechavarria, Capano. All.: Caputo

Volley Arzano: Campolo, 6, Cozzolino, Vinaccia 11, Aprea 5, Maggipinto (L), Russo 7, Rinaldi 1, Maresca, Foniciello 4. All.: Caliendo

Arbitri: Buonviso e De Pascale di Bari

Progressione set: 25-16 (22'), 25-14 (22'), 25-18 (23') per un totale di un'ora e 7 minuti di gioco.

Battute vincenti: San Vito 4, Arzano 3. Battute sbagliate: San Vito 6, Arzano 10.

Muri: San Vito 7, Arzano 9. Errori punto: San Vito 14, Arzano 23.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley San Vito conquista la permanenza in B/1 con un turno d'anticipo

BrindisiReport è in caricamento