rotate-mobile
Sport

La Volley San Vito corsara a Verona (3 a 0) recupera ancora quota in classifica

VERONA - Inizia bene l'anno per la Cedat 85 San Vito: impegnata su campo del Verona, la formazione sanvitese ha centrato un successo rotondo quanto importante ai fini della classifica. Ha vinto per 3-0, imponendo per l'intera durata del match la propria superiorità, evidenziatasi fin dalle prime battute (questa la progressione dei set: 20-25, 20-25, 18-25).

VERONA - Inizia bene l'anno per la Cedat 85 San Vito: impegnata su campo del Verona, la formazione sanvitese ha centrato un successo rotondo quanto importante ai fini della classifica. Ha vinto per 3-0, imponendo per l'intera durata del match la propria superiorità, evidenziatasi fin dalle prime battute (questa la progressione dei set: 20-25, 20-25, 18-25).

Il Verona, privo dell'infortunata Shopova, non è mai riuscito a sovvertire l'andamento dell'incontro; solo nel terzo set, nella fasi iniziali, ha tentato una sortita, prontamente stoppata dalle ragazze di Cosimo Lo Re che hanno chiuso le ostilità in un'ora e venti minuti di gioco, dimostrandosi concentrate e determinate. Una bella vittoria che rappresenta il miglior modo di riprendere l'attività dopo la pausa di fine anno, in continuità con il successo fatto registrare nel turno disputato nella domenica di Santo Stefano.

La gara odierna ha fatto segnare l'esordio in biancazzurro della italo - cubana Martha Zamora Gil che, pur dovendo migliorare l'intesa con tutto il resto della squadra, si è messa in mostra mettendo a referto anche un ace. Migliori in campo, comunque, Alessia Travaglini, Germana Fanelli, Rachel Rourke e Sara De Lellis. Sono stati i muri (13 quelli della Cedat, 6 quelli delle padrone di casa) che hanno permesso alle sanvitesi di tenere a bada gli attacchi delle veronesi e gestire così in tutta tranquillità un incontro, temuto alla vigilia soprattutto per l'insolito orario (la gara ha avuto inizio alle 14,30).

Tre punti d'oro per la compagine sanvitese che, grazie a questo successo in Veneto, scavalca in classifica con 13 punti lo stesso Verona (13) ed il Soverato (10), compiendo un bel balzo in avanti, davvero beneaugurante per il prosieguo della stagione. Chiude la classifica con 7 punti l'Infotel Forlì. Prossimo turno in casa domenica 16 gennaio, quando la Cedat 85 riceverà il Dahlia TV Busnago, che è a quota 17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley San Vito corsara a Verona (3 a 0) recupera ancora quota in classifica

BrindisiReport è in caricamento