rotate-mobile
Sport

"Le accuse di Diawara alla società? Un'intervista inventata"

BRINDISI - La New Basket Brindisi chiude il caso aperto da una presunta intervista rilasciata ad un sito francese di notizie sportive da Yakouba Diawara, fitta di apprezzamenti tutt'altro che lusinghieri nei confronti della squadra e della società, con un comunicato ufficiale di smentita diffuso in serata. "In riferimento alle notizie pubblicate sul sito francese 'www.catch-and-shoot.com' appare necessario precisare che il giocatore Yachouba Diawara non ha mai rilasciato alcuna intervista che evidentemente è frutto della fantasia dell’articolista", afferma la New Basket.

BRINDISI - La New Basket Brindisi chiude il caso aperto da una presunta intervista rilasciata ad un sito francese di notizie sportive da Yakouba Diawara, fitta di apprezzamenti tutt'altro che lusinghieri nei confronti della squadra e della società, con un comunicato ufficiale di smentita diffuso in serata. "In riferimento alle notizie pubblicate sul sito francese 'www.catch-and-shoot.com' appare necessario precisare che il giocatore Yachouba Diawara non ha mai rilasciato alcuna intervista che evidentemente è frutto della fantasia dell'articolista", afferma la New Basket.

"Lo stesso giocatore nel leggere quanto riportato dal citato sito ha manifestato profonda amarezza per dichiarazioni a lui imputate, in particolare ritardi nei pagamenti, il disagio di far parte dell'Enel Basket Brindisi e l'intenzione di cambiare squadra. Diawara sinora ha sempre manifestato la volontà di contribuire con ogni mezzo al raggiungimento della permanenza in Lega A per l'Enel Basket Brindisi, dimostrando il suo forte legame alla maglia bianco azzurra".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le accuse di Diawara alla società? Un'intervista inventata"

BrindisiReport è in caricamento