rotate-mobile
Sport

Le pagelle dell'Enel stratosferica

BRINDISI – Ora sarà difficile dire “rimaniamo con i piedi per terra”: dopo la vittoria contro la Cimberio Varese, la tifoseria sogna ad occhi aperti. Basta scorrere le bacheche di Facebook per capire che l’euforia ormai dilaga. Ed è giusto che sia così. Godiamoci un’altra settimana da capolista, insieme a Siena, Bologna e probabilmente da stasera anche Milano. Intanto ecco le pagelle dell’Enel.

BRINDISI - Ora sarà difficile dire "rimaniamo con i piedi per terra": dopo la vittoria contro la Cimberio Varese, la tifoseria sogna ad occhi aperti. Basta scorrere le bacheche di Facebook per capire che l'euforia ormai dilaga. Ed è giusto che sia così. Godiamoci un'altra settimana da capolista, insieme a Siena, Bologna e probabilmente da stasera anche Milano. Intanto ecco le pagelle dell'Enel.

AMINU: 7

Con Dyson si intende a meraviglia, segna 12 punti e prende 8 rimbalzi. A volte di perse, ma per fortuna si ritrova in fretta.

JAMES: 7,5

Prende lo stesso numero di rimbalzi di Aminu, ha percentuali scarse da due (1/3) ma è mortale da 3 (3/4). In difesa è impressionante. E quando c'è da suonare la carica, lui è sempre pronto.

TODIC: 8

La sua migliore partita: 17 punti, 2 rimbalzi, percentuali al tiro mostruose, nessun timore degli avversari. Non sarà spettacolare, ma quanta sostanza!

BULLERI: 8

Gioca solo 13 minuti, ma li gioca da gran campione, segnando 9 punti, recuperando un pallone e servendo un assist. Malgrado l'età, è ancora di un livello superiore.

FORMENTI: 7

Entra in quintetto e ringrazia Bucchi con due triple che spezzano le gambe ai lombardi. Anche lui risente del clima positivo, ed infatti la differenza con il Formenti dell'anno scorso è notevole.

DYSON: 7

A volte fa cose folli, ma le fa con una semplicità incantevole. Ieri ha saputo gestire la squadra e dettare i ritmi, a parte qualche minuto di pazzia, giustificato dal +20. Una garanzia.

LEWIS:6,5

Ha preso confidenza col canestro, cancellando un paio di prove opache. Si è meritato la fiducia di Bucchi, anche se nel tiro da 3 ieri è stato impreciso.

ZERINI: 6

Solo sei minuti in campo e poco o nulla da mettere a referto.

CAMPBELL: 7,5

È un sesto uomo di lusso, che meriterebbe il quintetto. Assicura punti, difesa, adrenalina. Non ha paura di prendersi responsabilità nei momenti topici della partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le pagelle dell'Enel stratosferica

BrindisiReport è in caricamento