menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Basket: arriva l'ufficialità. Posticipata l'ultima giornata, slittano i playoff

Dopo i casi di Covid nella Happy Casa, nel pomeriggio la Lega ha riprogrammato il calendario: Brindisi-Sassari si disputerà il 2 maggio. Perkins torna "negativo"

BRINDISI - Lo stop imposto dal Covid 19 impedirà ad Happy Casa Brindisi di scendere in campo domenica prossima a Trento e di disputare il successivo turno di recupero contro Sassari previsto per il 28 aprile prossimo. Tenuto conto che la quarantena a cui è sottoposto il numeroso gruppo squadra - staff tecnico terminerà il 29 aprile la Lega Basket ha decio questo pomeriggio (21 aprile 2021) di posticipare la data dell'ultima giornata di regular season, inizialmente in programma domenica 2 maggio, a lunedì 10 maggio mentre i quarti di finale dei play off partiranno giovedì 13 maggio invece che sabato 8 maggio come inizialmente previsto. "Questo  - si legge in un comunicato della Lba - per permettere di mantenere la contemporaneità in occasione dell’ultima giornata e di recuperare le partite dell'Happy Casa Brindisi forzatamente rinviate come segue: Happy Casa Brindisi-Banco di Sardegna Sassari (in programma mercoledì 28 aprile) si disputerà domenica 2 maggio, mentre la gara della 14esima giornata di ritorno tra Dolomiti Energia Trentino e Happy Casa Brindisi, in programma domenica 25 aprile, verrà recuperata mercoledì 5 maggio".

Nick Perkins “negativo” torna ad allenarsi

Nick Perkins è il primo giocatore risultato negativo all’ultimo test e, pertanto, concluso il periodo di isolamento potrà tornare a svolgere allenamento individuale e rientrare in squadra. L’atleta americano dovrà sottoporsi adesso a tutti gli esami di rito per ottenere l’idoneità sportiva, che è l’autorizzazione rilasciata dall’Asl indispensabile per poter iniziare gli allenamenti individuali, in attesa che tutti i compagni di squadra attualmente in quarantena risultino negativi per una ripresa collettiva della preparazione, in vista del finale di campionato e per affrontare al meglio i play off. 

Perkins-3-4

Furioso: "Massimo rispetto per il protocollo previsto dall’Asl"

“La società, intanto, sta rispettando integralmente il protocollo imposto e le indicazioni dettate dai responsabili dell’Asl di Brindisi- ha spiegato il dottore Dino Furioso, responsabile dello staff medico della squadra- tutti i componenti il gruppo giocatori e lo staff tecnico, fra risultati positivi, così come importo dall’Asl, dovranno considerare tassative le restrizioni di 10 giorni di assoluta quarantena, ed anche quelli fra i giocatori risultati negativi possono allenarsi singolarmente, ma al termine devono fare rientro alle proprie abitazioni”.

Dino Furioso-2

“Devo dire che la precisione, la professionalità e la scrupolosità con cui il direttore generale Tullio Marino ha seguito tutti i momenti salienti e le fasi più complicate di questa delicatissima vicenda, è una valida garanzia ed una sicurezza anche per lo stesso staff medico e quindi per giocatori e staff tecnico. Ora, infatti, l’indirizzo della società ed il nostro obbiettivo è quello di salvaguardare tutti gli altri, fra giocatori, staff tecnico e dirigenti, per evitare ulteriori contatti e consentire la più favorevole ripresa fino alla scadenza della quarantena, prevista per la data del 29 aprile”

C’è la possibilità che qualche giocatore fra quelli già sottoposti a quarantena possa risultare negativo ai prossimi test?

“Certamente. Seguiamo con attenzione l’ultima fase di quarantena dei giocatori precedentemente risultati positivi (nota Br/Report: Perkins, Thompson, Zanelli e coach Vitucci) nella speranza che nei prossimi test possano risultare negativi. Anche in caso favorevole, tuttavia, i giocatori negativizzati dovranno adeguarsi al protocollo importo dall’Asl e tornare ad allenarsi singolarmente solo dopo aver ottenuto la necessaria l’idoneità sportiva, per essere pronti per la ripresa del campionato”.

Articolo aggiornato alle 19:20 (la decisione ufficiale della Lba)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovi casi scendono sotto quota 1000, altri 27 decessi

  • Politica

    Torre Guaceto: Brindisi punta alla rotazione della presidenza

  • Emergenza Covid-19

    Apertura strutture turistiche, una soluzione dal passaporto sanitario

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento