rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

L'Enel batte Biella 101-94. È salva

BRINDISI - L'Enel batte l'Angelico Biella (101-94) e raggiunge finalmente la matematica salvezza, tornando alla vittoria dopo le sette sconfitte consecutive.

BRINDISI - L'Enel batte l'Angelico Biella (101-94) e raggiunge finalmente la matematica salvezza, tornando alla vittoria dopo le sette sconfitte consecutive. Più che una partita di campionato, è sembrato di assistere ad una amichevole: difese a maglie larghe, qualche bella giocata personale, pochi schemi. Il primo quarto inizia con la curva degli ultras che non fa il tifo per protesta. L'Enel va avanti 14-8 al quinto, ma si lascia riprendere e superare (18-20), per poi chiudere sul 29-26 grazie ad una bomba da lunghissima distanza di Gibson.

Brindisi si riporta a +7 in apertura di seconda frazione, ma Biella non cede e approfitta delle difesa blanda degli uomini di Bucchi per tenersi al passo. A sprazzi si rivede il miglior Scottie Reynolds, e anche Robinson finalmente ritrova la via del canestro, dopo una serie di partite negative. Grant firma il 49-39, poi l'Angelico infila un parziale di 5-0. La difesa biancazzurra continua a latitare anche negli ultimi due minuti, e si va all'intervallo sul 54-48. Al rientro, Reynolds alza il ritmo e continua a fare accademia: l'Enel tocca il +12 (62-50) e poi il +15. È già abbastanza evidente che la partita non ha molto da dire, a meno di un crollo totale dei padroni di casa. Il terzo quarto si chiude 78-67. La differenza resta netta anche nell'ultima frazione, anche se gli ospiti, fino a cinque minuti dalla fine non vanno mai oltre lo scarto di -15. Formenti mette dentro la sua quarta tripla, Fultz arriva a quota 13. È anche il pubblico firma la pace con i giocatori: si torna a sentire il "tutti in piedi per questa squadra", e dopo un po' di titubanza, si alzano tutti per tributare l'applauso ai ragazzi e al coach che hanno raggiunto la matematica salvezza.

Fotografie di Vito Massagli.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Enel batte Biella 101-94. È salva

BrindisiReport è in caricamento