L'Enel batte Milano, tifosi in festa

BRINDISI – L’Enel Brindisi batte 88-80 l’Emporio Armani Milano, che per l’ennesimo anno punta al titolo. I tifosi biancazzurri sono già al settimo cielo. Bucchi dedica la vittoria a loro e ai soci della New Basket. Squadra senza primedonne, ma con 10 giocatori che difendono e vanno a canestro.

Nando Marino e Piero Bucchi

BRINDISI – L’Enel Brindisi batte 88-80 l’Emporio Armani Milano, che per l’ennesimo anno punta al titolo. I tifosi biancazzurri sono già al settimo cielo. Bucchi dedica la vittoria a loro e ai soci della New Basket, che oggi iniziavano il decimo anno dell’era Ferrarese.

Milano faceva paura: coach Banchi, Moss, Gentile, Langford, Melli, ma i nomi non sempre fanno una squadra, mentre Brindisi stasera, come già nelle ultime partite di pre-season, ha confermato di essere un team composto da 10 giocatori che difendono e che sanno andare a canestro. È l’Enel senza primedonne quella che ha battuto Milano. L’Enel in cui Andrea Zerini parte in quintetto e il decimo uomo si chiama Andrea Formenti, che entra e ti piazza la bomba importante.

Buone le prove di Dyson, James e Lewis, ma è piaciuto anche Todic, il lungo anomalo con le mani buone anche dalla lunga distanza. Brindisi ha fatto la partita, cedendo agli ospiti solo nel secondo quarto. I parziali disegnano bene l’andamento del match: 20-15, 17-26, 24-17, 27-22. A fare la differenza è stata l’intensità messa in campo all’inizio della quarta frazione, quando i padroni di casa hanno finalmente messo da parte le percentuali imbarazzanti al tiro (2/16 da tre), e sono riusciti a tenere testa alla rimonta milanese, condotta da un incredibile Langford. Brindisi batte Milano. Ci speravano tutti, ma forse non ci credeva nessuno. Per una notte si può sognare.

ENEL BRINDISI: Aminu 5, James 17, Todic 14, Bulleri 14, Formenti 3, Dyson 18, Lezis 13, Snaer 7, Morciano ne, Leggio ne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: Gentile 7, Cerella 0, Melli 8, Haynes 2, Langford 29, Samuels 11, Walalce 4, Moss 19, Jerrells 0, Toure 0, Toso ne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento