menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Reynolds da sotto (ph V.Massagli)

Reynolds da sotto (ph V.Massagli)

L'Enel sfiora il colpaccio a Milano

MILANO – Un super Scottie Reynolds consente all’Enel Basket Brindisi di tenere testa all’Armani Milano fino all’ultimo secondo. Al Forum finisce 94-89 per la squadra di Scariolo.

MILANO - Un super Scottie Reynolds consente all'Enel Basket Brindisi di tenere testa all'Armani Milano fino all'ultimo secondo. Al Forum finisce 94-89 per la squadra di Scariolo. Sia il risultato finale che quelli parziali la dicono lunga su quanto la partita sia stata combattuta: 24-27, 48-44, 69-69, 94-89.

Reynolds sugli scudi, con 25 punti (3/6 da due, 6/7 da tre, 1/2 ai liberi) e 8 assist, in 36 minuti.

Buone prove anche per Viggiano (17 punti) e Robinson (19 punti, con percentuali mostruose: 7/8 da due, 1/1 da tre, 2/2 ai liberi). Un'altra partita sotto tono invece per Jonhatan Gibson.

Soddisfazione per dirigenti e tifosi: i ragazzi hanno onorato la maglia fino all'ultimo minuto del campionato, e dopo aver dato battaglia all'Acea Roma, hanno rischiato di uscire vincitori dal palasport di Assago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento