Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport San Donaci

Maratona del Mediterraneo, primo posto per un giovane atleta del Brindisino

E’ un 22enne di San Donaci il primo classificato della prima tappa della della maratona “Di corsa nel Mediterraneo”, che si è tenuta oggi, domenica 1 novembre a Civitavecchia. Si tratta di Roberto Epifani della società sportiva Villa Abacus

SAN DONACI – E’ un 22enne di San Donaci il primo classificato della prima tappa della maratona “Di corsa nel Mediterraneo”, che si è tenuta oggi, domenica 1 novembre a Civitavecchia. Si tratta di Roberto Epifani della società sportiva Villa Abacus, presidente Giovanni Dell’Atti. Il giovanissimo atleta, si è aggiudicato il primo posto con 36 minuti e 48 secondi e il quarto, invece, nella classifica generale della maratona di Civitavecchia.

Epifani attualmente occupa il secondo posto del Trofeo dei Due Mari, competizione regionale che si snoda in 12 tappe in diverse città pugliesi. Lo scorso anno, invece, si è piazzato al 350esimo posto su 53mila partecipanti alla maratona di New York completando il percorso in due ore e 21 minuti, tredicesimo di categoria. “Un grande risultato ottenuto con impegno e grande sacrificio” ha commentato il presidente della società.

La maratona del Mediterraneo, alla sua prima edizione, si svolge in tre tappe che si raggiungono attraverso una crociera, appunto nel Mediterraneo, a bordo della nave Msc Preziosa, nave ammiraglia della compagnia Msc Crociere: oggi si è tenuta a Civitavecchia con un percorso di 10 chilometri e 597 metri. Il prossimo appuntamento vede la partecipazione alla maratona che si svolgerà il 4 novembre a Palma de Mallorca con un percorso di 21 chilometri mentre la terza a Valencia il 5 novembre che prevede un percorso di 10 chilometri e 598 metri.

Sette, in tutto, le città toccate: Genova, Civitavecchia, Palermo, Cagliari, Palma di Maiorca, Valencia e Marsiglia, tre delle quali scelte come sedi di altrettante tappe della Maratona che, nel computo complessivo, porterà gli atleti a percorrere la tradizionale distanza di 42,195 chilometri. L'iniziativa, organizzata dal tour operator Jacktravel di Roma con il patrocinio del Coni e della Federazione Italiana Atletica Leggera, prevede anche momenti dedicati ad aspetti medici, sia dal punto di vista clinico sia da quello meramente dietologico. A bordo troveranno infatti spazio incontri-dibattiti e dimostrazioni pratiche in merito alla traumatologia sportiva, con la partecipazione di importanti podologi che illustreranno le ultime innovazioni sull’utilizzo dei plantari. Ampio spazio ai risvolti dietologici di una corretta attività fisica anche in questo caso trattati da illustri clinici.

Epifani, al ritorno da questa insolita crociera sarà impegnato in un’altra tappa del Trofeo dei Due Mari che si svolgerà a San Vito Dei Normanni. “La società ringrazia quanti hanno supportato questa iniziativa, in particolare l’assessore allo Sport Maurizio Greco e Feel Good per la loro disponibilità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona del Mediterraneo, primo posto per un giovane atleta del Brindisino

BrindisiReport è in caricamento