menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, prova regionale Gpg under 14: bene le Lame Azzurre

Sei medaglie conquistate dai ragazzi della società brindisina

Si è svolta la seconda prova regionale Gpg Under 14 di Spada riservata alle categorie Under 14. Una carrellata di emozioni che i piccoli grandi schermidori dell'Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi Novoli hanno regalato senza risparmio di energie.

L'inizio giornata è stato segnato infatti dalla favolosa vittoria di Nicolò Morciano nella categoria allievi ed il 3° posto di Colaci Raffaele nella stessa categoria, dove ha partecipato anche Patrick Milli. Continuando poi con Alice Corrado che per la categoria Ragazze che ha conquistato il 3° posto; la seconda parte della gara invece ha visto scendere in campo con le categorie esordienti/ promozionali i piccoli Federico Lisi e Roberto De Tommaso.

Davvero entusiasmanti poi gli exploits di Carla Rubino nella categoria giovanissime spada femminile giunta al 2° posto e di Simone Toscano nella categoria giovanissimi spada maschile anch'esso giunto al 2° posto, nella stessa categoria ottima le prove di Samuele Leuzzi e GianMarco Mancino giunti rispettivamente 3° e 5°.

Il 2020 dunque per la Società Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi Novoli è iniziato con premesse che la dicono lunga sul profitto e sui risultati anche dei più piccoli che non mancano di dimostrare tutto il loro impegno e il loro entusiasmo, sia in allenamento ma anche, e soprattutto, a livello agonistico. Soddisfazione piena da parte di tutto lo staff tecnico che augurano un in bocca al lupo ai loro piccoli grandi schermidori per i prossimi appuntamenti che li vedranno protagonisti ancora una volta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento