Sport

Pugilato: trionfo dei fratelli Iaia, doppio oro in famiglia

Antonio e Francesco, dell’Asd Olivier,si impongono al torneo regionale Puglia-Basilicata Cup, disputato lo scorso fine settimana a Brindisi

BRINDISI – Doppia gioia per la famiglia Iaia. I fratelli Antonio e Francesco hanno portato a casa la medaglia d’oro in occasione del torneo regionale Puglia-Basilicata Cup che lo scorso fine settimana (sabato 6 e domenica 7 marzo) si è svolto presso la palestra dell’Asd Olivier, sodalizio diretto dal maestro Olivier Cannalire fra le cui file militano i due ragazzi, al rione La Rosa. 
La manifestazione, nel rispetto delle norme anti Covid, si è svolta a porte chiuse. Il 17enne Antonio (categoria youth 64 chilogrammi) ha superato in semifinale Mattia Spezzacatena, “picchiatore” che ha rappresentato un impegnativo banco di prova per il giovane boxer brindisino. In finale, Antonio ha avuto la meglio su Matteo Falcone, campiona italiano Junior nel 2019, al termine di un match estremamente duro. 

Il fratello minore Francesco (46 chilogrammi junior), 15 anni, si è imposto in finale su Gerardo Damiano, di Potenza, conquistando la seconda medaglia nel giro di pochi mesi, dopo l’argento ai campionati italiani Junior 2020 ottenuto lo scorso dicembre. Adesso i due ragazzi cominceranno la preparazione in vista del torneo nazionale, che si svolgerà fra non molto, in una sede ancora da stabilire, a seconda dell’andamento dei contagi in Italia. 

“Sono fiero – dichiara Olivier Cannalire-  dei miei ragazzi, per la determinazione, la disciplina e il rispetto che mostrano ogni giorno. Questi ragazzi meritano tante attenzioni, perché il pugilato è uno sport di sacrificio e diventa ancora più complicato fare attività agonistica in piena pandemia, fra restrizioni e rigide regole da rispettare. Ma con tenacia andiamo avanti, nella speranza che presto si possa rivedere il pubblico intorno al ring. Un ringraziamento – conclude Cannalire – al presidente del comitato Puglia della Fip, Nicola Causi, per la passione e l’impegno con cui si mette a disposizione delle società, rendendo possibile l’organizzazione di questi tornei, in un contesto di certo non semplice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugilato: trionfo dei fratelli Iaia, doppio oro in famiglia

BrindisiReport è in caricamento