Mesagne, basket: la New Virtus si prepara alla sfida con il Molfetta

Romeo Trionfo: "Giocheremo con la solita voglia di fare bene e con il nostro spirito di squadra"

MESAGNE - Ore calde in casa New Virtus in vista del big match della settima giornata di ritorno del campionato di serie C silver pugliese: domani, sabato 22 febbraio, alle ore 18.30 al PalaPoli di Molfetta, i ragazzi di Tonino Bray scenderanno in campo contro i padroni di casa della "Dai Optical Virtus Molfetta", seconda forza del girone impegnata nello scontro a distanza contro il Cerignola per la prima piazza del campionato. Una sfida dall'altissimo contenuto tecnico ed agonistico, dunque, che vedrà affrontarsi le prime due difese del girone e che sarà diretta dai signori Calisi Francesco di Monopoli e Settembre Gaetano di Gravina di Puglia.

"Sicuramente il Molfetta non ha bisogno di grandi presentazioni, è sufficiente guardare la classifica - spiega Romeo Trionfo, punta di diamante della formazione gialloblu e uomo d'esperienza dai trascorsi nei massimi campionati nazionali - stiamo parlando di una squadra fortissima, è un roster completo, soprattutto con l'arrivo di Galantino, che ho apprezzato molto da avversario contro la Juve Trani. Arriviamo a questa sfida in ottime condizioni mentali, fisicamente un po' meno. Purtroppo, come spesso ci è accaduto negli ultimi mesi, siamo stati penalizzati dai soliti acciacchi e da qualche piccolo infortunio che sarà valutato nelle prossime ore. Giocheremo con la solita voglia di fare bene e con il nostro spirito di squadra che ci ha permesso di toglierci parecchie soddisfazioni."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento