rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Moscelli pronto per domenica. Sempre che non arrivino le epurazioni annunciate

BRINDISI – E’ tornato ad allenarsi Moscelli, bloccato ieri da un dolore intercostale. L’attaccante del Brindisi ha recuperato e per domenica dovrebbe essere disponibile, sempreché il presidente Vittorio Galigani ci ripensi sullo stop imposto ad alcuni giocatori senior dopo la figuraccia di domenica scorsa a Milazzo. Nomi di giocatori epurati Galigani non ne ha fatti, ma indiscrezioni riferiscono che Moscelli potrebbe essere uno di quelli.

BRINDISI - E' tornato ad allenarsi Moscelli, bloccato ieri da un dolore intercostale. L'attaccante del Brindisi ha recuperato e per domenica dovrebbe essere disponibile, sempreché il presidente Vittorio Galigani ci ripensi sullo stop imposto ad alcuni giocatori senior dopo la figuraccia di domenica scorsa a Milazzo. Nomi di giocatori epurati Galigani non ne ha fatti, ma indiscrezioni riferiscono che Moscelli potrebbe essere uno di quelli.

Oggi in allenamento si è rivisto anche Pisa. Non dovrebbe invece scendere in campo Taurino, che domenica scorsa è uscito in anticipo dal campo per un infortunio ad una coscia. Gli altri stanno tutti bene e dovrebbero essere disponibili per la gara con il Latina, capolista del girone che arriva al Fanuzzi con il preciso intento di non mollare la vetta della classifica e approfittare della situazione di caos che sembra regnare nello spogliatoio biancazzurro.

Al momento di quanto avviene nello spogliatoio del Brindisi non trapela nulla. Per avere una idea se epurazioni ci sono state bisognerà attendere la lista dei convocati che l'allenatore Massimo Rastelli diffonderà domani mattina subito dopo la rifinitura. Sino ad oggi i quaranta giocatori che compongono la rosa del Football Brindisi si sono allenati tutti (tranne gli infortunati) e sono a disposizione del tecnico.

Per quanto riguarda i tifosi c'è fermento. Ma non più di tanto. Quelli che hanno preso a cuore le sorti della squadra sono si e no una quarantina. La Curva Sud "Michele Stasi" ha indetto per domenica mattina, nel parco del Cesare Braico, un incontro con tutti i tifosi per fare il punto della situazione e decidere sul da farsi. Le linee che si fronteggiano nell'arcipelago della tifoseria sono due: disertare lo stadio e quindi abbandonare alla propria sorte Galigani&Co; andare allo stadio e sostenere comunque la squadra perché è patrimonio della città e non dei presidenti che cambiano in continuazione. La linea che trova maggiore sostegno tra i tifosi è la seconda, per cui domenica la squadra dovrebbe avere come sempre, anche se pochi, i suoi sostenitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moscelli pronto per domenica. Sempre che non arrivino le epurazioni annunciate

BrindisiReport è in caricamento