rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport Centro Storico / Viale Regina Margherita

Motonautica: i campioni dell'Hidrofly danno spettacolo nel porto di Brindisi

Fra gli eventi della motonautica, uno degli spettacoli più apprezzati è stato quello regalato dai campioni dell’Hidrofly, sport acquatico che si basa sull’utilizzo di un dispositivo in grado di garantire, sfruttando l’idrogetto, spettacolari evoluzioni

BRINDISI – Fra gli eventi della motonautica, uno degli spettacoli più apprezzati è stato quello regalato dai campioni dell’Hidrofly, sport acquatico che si basa sull’utilizzo di un dispositivo in grado di garantire, sfruttando l’idrogetto, spettacolari evoluzioni. Nel pomeriggio di sabato (16 luglio) le centinaia di brindisini assiepati sul lungomare Regina Margherita sono rimasti incantati di fronte ai numeri di uno dei fuoriclasse di questa disciplina, il 28enne Cristiano Perseu, di Cagliari.

Le evoluzioni dell'Hidrofly immortalate da Vito Massagli

Perseu ha disegnato incredibili traiettorie con i getti d’acqua sparati dal dispositivo legato ai suoi piedi, immergendosi e riemergendo dall’acqua come se fosse un delfino. E lo spettacolo dell’Hidrofly (immortalato nelle foto a corredo dell’articolo scattate da Vito Massagli) si riproporrà anche questa sera nel porto interno: degno antipasto delle gare degli offshore, che richiameranno migliaia di persone sul lungomare brindisino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motonautica: i campioni dell'Hidrofly danno spettacolo nel porto di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento