menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Cori lesivi", petardi e fumogeni: multa da 2mila euro al Brindisi Fc

Società sanzionata per la condotta dei propri tifosi nel corso della partita contro il Foggia disputata al Fanuzzi

BRINDISI - I petardi, i fumogeni e i “cori lesivi degli organi federali”, oltre al lancio di una bottiglietta di plastica, costano carissimi al Brindisi Football club. Il giudice sportivo ha inflitto al sodalizio di via Benedetto Brin una sanzione da 2mila euro per degli episodi che si sono verificati nel corso della partita contro il Foggia disputata domenica scorsa (13 ottobre) allo stadio Fanuzzi, per la settima giornata del campionato di Serie D.

La società è stata sanzionata per la condotta dei propri tifosi, che hanno “introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (8 fumogeni e 2 petardi) nel settore loro riservato – si legge nella nota del giudice sportivo - nonché lanciato una bottiglietta di plastica piena in direzione di un A.A. che cadeva sul terreno di gioco”. 

Inoltre gli stessi tifosi del Brindisi hanno esposto “striscioni e intonavano cori lesivi dell’ autorità degli Organi federali”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento