rotate-mobile
Sport Torchiarolo

Nasce l'Asd Ciro Stampalia Calcio

TORCHIAROLO - Fortemente voluta dai genitori di Ciro Stampalia, il giovane di Torchiarolo scomparso prematuramente lo scorso febbraio.

TORCHIAROLO - Fortemente voluta dai genitori di Ciro Stampalia, il giovane di Torchiarolo scomparso prematuramente lo scorso febbraio, in seguito ad un tragico incidente stradale, mamma Anna Ruggio e papà Domenico Stampalia, che si sono impegnati a fondo sotto tutti i punti di vista, e grazie anche alla disponibilità dello zio Amedeo Ruggio, titolare di un azienda che sponsorizzerà la squadra, nasce l?Asd Ciro Stampalia Calcio. Il mondo del calcio, infatti, rappresentava molto per Ciro.

Dopo tanti sacrifici, si è arrivati dunque alla lieta notizia: e? nata cosi una nuova società che parteciperà al prossimo Campionato juniores regionale e punta a diventare molto presto una nuova realtà calcistica a Torchiarolo, perché vi è intenzione anche nei prossimi anni di puntare alla crescita del sodalizio grazie anche a società amiche quali la Soccer Academy Cellino del presidente Johnny Scozia e la Nitor Brindisi del presidente Rino Membola, che sin da subito hanno messo a disposizione i loro ragazzi per poter completare l?organico della squadra.

Tutto ciò è stato possibile inoltre grazie alla disponibilità di mister Alessio Antonucci, ex tecnico del Cellino Calcio, nella quale militava Ciro, che guiderà la squadra nel prossimo campionato e che sin da subito ha messo le proprie conoscenze dirigenziali e tecniche a disposizione della famiglia, impegnandosi a fondo per la realizzazione del progetto, selezionando personalmente con l?aiuto di mister Domenico Miccoli suo vice, la squadra che prenderà parte al prossimo campionato juniores regionale, da cui Torchiarolo manca da ben più di 40 anni.

?Questo progetto è nato dalla volontà di mamma Anna e papà Domenico di portare in alto il nome del proprio figlio nel mondo del calcio e non solo ed io sono lieto e onorato di farne parte?, dichiara mister Antonucci, il quale assieme al vice Miccoli, ha provveduto in prima persona a selezionare i ragazzi che andranno a formare la squadra.

?Io ed il mio collaboratore Miccoli, continua Antonucci, faremo il possibile per rendere la squadra competitiva, andando a cercare il massimo del risultato su qualsiasi campo e per far sì che gli sforzi che la mamma e papà di Ciro, unitamente allo zio Amedeo, siano ripagati, da parte mia metterò anima e cuore in questo progetto che ho visto nascere dal primo giorno, e farò di tutto per portare il nome di Ciro il più in alto possibile?.

 

 

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce l'Asd Ciro Stampalia Calcio

BrindisiReport è in caricamento