Servizio navetta FeelGood casa-piscina per ragazzi sino a 15 anni

Collegherà i comuni di provenienza all'impianto della società per alleviare l'impegno dei genitori

Lo sport è da sempre considerato un importante mezzo educativo per lo sviluppo dell’individuo, rivestendo un ruolo fondamentale sullo stato di salute di bambini e giovani.

Negli ultimi anni, però, si è assistito ad un aumento dell’abbandono dello sport in età  giovanile. In particolare, diversi studi hanno dimostrato che  all’incirca un ragazzo su dieci decide di abbandonare prematuramente lo sport a causa dell’incompatibilità tra studio e sport o per una maggiore predilezione di vita sedentaria. Molto spesso però, una delle ragioni è da attribuire agli impegni dei genitori che prendono il sopravvento sull’attività fisica dei propri figli.

Per ovviare a queste difficoltà e per incentivare lo sport nei bambini e ragazzi, Feelgood amplia il proprio ventaglio di servizi attivando un servizio navetta per bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 15 anni, dal comune di appartenenza alla struttura Feelgood.

Il servizio di trasporto si pone come obiettivi l’incentivazione dello sport in età giovanile, la promozione della socializzazione, il miglioramento dell’autonomia del ragazzo, dell’autostima e della capacità di collaborazione.  Feelgood continua, quindi, il suo impegno nella promozione dello sport e del benessere venendo incontro alle diverse esigenze dei propri utenti nel miglioramento dell’esperienza Feelgood.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento