rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

New Basket: Corlianò resta presidente, Marinò amministratore delegato

BRINDISI – A tamburo battente, dopo il patto di cartello, ecco le nuove cariche per la New Basket Brindisi in cui l’establishment uscente conserva il posti di comando. Resta presidente Antonio Corlianò, mentre l’incarico di amministratore delegato è di Pinuccio Marinò (vicepresidente uscente), presidente di Confindustria Brindisi. I soci hanno deciso di attribuire a Massimo Ferrarese, presidiente dell’amministrazione provinciale brindisina, la carica di presidente onorario.

BRINDISI - A tamburo battente, dopo il patto di cartello, ecco le nuove cariche per la New Basket Brindisi in cui l'establishment uscente conserva il posti di comando. Resta presidente Antonio Corlianò, mentre l'incarico di amministratore delegato è di Pinuccio Marinò (vicepresidente uscente), presidente di Confindustria Brindisi. I soci hanno deciso di attribuire a Massimo Ferrarese, presidiente dell'amministrazione provinciale brindisina, la carica di presidente onorario.

L'assemblea dei soci ha inoltre nominato due vicepresidenti, incarichi che danno visibilità al gruppo degli otto imprenditori entrati in New Basket per rafforzarne la struttura finanziaria e organizzativa: si tratta di Nando Marino, concessionario Bmw, e del costruttore Luigi Bagnato. Resta aperto per ora il delicato capitolo degli incarichi tecnici.

Ricordiamo i nomi del gruppo degli otto al completo: il cantante e produttore di vino Albano Carrisi, gli imprenditori del settore costruzioni Francesco Perrino, Nico Carparelli, Luigi Bagnato e Carmelo De Nitto, Teodoro Grasso (amministratore di un'impresa impegnata nel settore aeronautico, la Ias), Nando Marino (Emmeauto) e l'imprenditore Vincenzo Leo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

New Basket: Corlianò resta presidente, Marinò amministratore delegato

BrindisiReport è in caricamento