rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Sport

Nulla da fare per l'Enel Brindisi contro una Lottomatica assemblata per vincere il campionato

ROMA - Brindisi regge l'impatto contro la Lottomatica solo nei primi minuti della partita e due schiacciate (Diawarà e Monroe ) infiammano e fanno sperare i più di mille tifosi brindisini presenti su gli spalti.Ma la superiorità della Virtus Roma, una squadra costruita per vincere il campionato, si fa sentire. All'inizio del secondo quarto un ritorno dei salentini che riescono a portarsi sul meno sei, ma nulla che impensierisca i laziali che riprendono il controllo della gara e conducono i giochi fino alla fine chiudendo la partita con il risultato di 86 a 61.

ROMA - Brindisi regge l'impatto contro la Lottomatica solo nei primi minuti della partita e due schiacciate (Diawarà e Monroe ) infiammano e fanno sperare i più di mille tifosi brindisini presenti su gli spalti.Ma la superiorità della Virtus Roma, una squadra costruita per vincere il campionato, si fa sentire. All'inizio del secondo quarto un ritorno dei salentini che riescono a portarsi sul meno sei, ma nulla che impensierisca i laziali che riprendono il controllo della gara e conducono i giochi fino alla fine chiudendo la partita con il risultato di 86 a 61.

Il coach Boniciolli comincia il campionato scheirando Washington, Smith, Dedovic, Dasic e Crosariol. Giovanni Perdichizzi manda in campo Monroe, Dixon, Radulovic, Lang e Diawara. I romani vanno subito sul 4 a 0, l'Enel Brindisi con Diawaraverca di non perdere suvito contatto, ma la Lottomatica vola e controlla sempre la partita.

La Virtus raggiunge il distacco massimo dagli ospiti a metà della partita. Il ritmo dei romani cala alla ripresa, ma progressivamente sai arriva al 57-39 grazie a una tripla di di Dedovic che bissa quella di di Dasic. L'Enel Brindisi poi non riesce più ad opporsi e nel finale della gara prende anche 30 punti di distacco dagli avversari.

Tutto sommato, la Lottomatica non fatica molto per fare sua la prima partita della stagione ufficiale di Lega A e può concentrarsi sulla partita di mercoledì di Eurolega, quando ospiterà sul proprio parquet i tedeschi del Brose Bamberg.

LOTTOMATICA ROMA - ENEL BRINDISI 86 - 61

Parziali: 23/14 45/29 64/46 86/61 .

I tabellini

Lottomatica: Giachetti, Smith 5, Tonolli, Washngton 17, Vitali 12, Crosariol 8, Traorè 6, Dedovic 18, Marcehetti, Heytvelt 3, Dasic 17, Ianilli. Allenatore: Boniciolli

Enel: Lang 14, Radulovic, Maresca 3, Infante, Monroe 9, Gallea, Dixon 10, Diawarà 18, Giovacchini 4, Bavcic 3. Alleantore: Perdichizzi.

Legabasket - La Classifica

I risultati della giornata

Banca Tercas Teramo - Armani Jeans Milano 83-89

Vanoli Braga Cremona - Montepaschi Siena 68-71

Fabi Shoes Montegranaro - Dinamo Sassari 88-76

Canadian Solar Bologna - Bennet Cantù 68-66

Pepsi Caserta - Angelico Biella 87-91

Lottomatica Roma - Enel Brindisi 86-61

Benetton Treviso - Air Avellino 88-70

Cimberio Varese - Scavolini Siviglia Pesaro 87-78

Prossimo turno

Dinamo Sassari - Pepsi Caserta 23/10 20:00

Enel Brindisi - Canadian Solar Bologna 24/10 11:45

Montepaschi Siena - Fabi Shoes Montegranaro 24/10 18:15

Armani Jeans Milano - Benetton Treviso 24/10 18:15

Bennet Cantu '- Vanoli Braga Cr. 24/10 18:15

Air Avellino - Cimberio Varese 24/10 18:15

Scavolini Siviglia Pesaro - Lottomatica Roma 24/10 18:15

Angelico Biella - Banca Tercas Teramo 24/10 18:15

Il fotoservizio di Vito Massagli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nulla da fare per l'Enel Brindisi contro una Lottomatica assemblata per vincere il campionato

BrindisiReport è in caricamento