Nuoto esordienti, brindisini ok

MONOPOLI - Si sono svolti nella piscina comunale di Monopoli, in una cornice di pubblico appassionato e “partecipe”, i Campionati Regionali Invernali Esordienti “A”. Oltre 200 nuotatori dell’eccellenza giovanile pugliese si sono sfidati tra le corsie a colpi di bracciate per la conquista dei titoli regionali in palio. Per la città di Brindisi erano presenti le società Sottosopra con il tecnico Maurizio Vilella e l’ASD Archimede con il tecnico Jacopo Ziza.

Letizia Casieri e Antea Montera

MONOPOLI- Ieri, 25 aprile,nella prima soleggiata giornata primaverile, si sono svolti i Campionati Regionali Invernali Esordienti “A”, presso la piscina comunale di Monopoli. Alla presenza di un caloroso e vibrante pubblico, si sono sfidati oltre 200 nuotatori dell’eccellenza giovanile pugliese, tutti pronti a conquistare i titoli regionali in palio, a colpi di bracciate e gambate. A gareggiare c’erano anche la società Sottosopra con il tecnico Maurizio Vilella e l’ASD Archimede con il tecnico Jacopo Ziza, entrambe rappresentavano la città di Brindisi.

La giovanissima Antea Montera, classe 2001 dell’ASD Archimede, è la prima a sfiorare il podio nei 200 stile libero a causa di una conduzione della gara eccessivamente prudente,con il tempo di 2’34’’1,che la costringe per una manciata di decimi,ad aggiudicarsi il quarto posto. Antea avrà modo di rifarsi nella gara successiva, che con i 100 rana rompe ogni indugio e conquista la medaglia di bronzo, ottenendo il tempo di 1’33’’4. Nella batteria successiva, a gareggiare è la sua compagna di squadra e coetanea Letizia Casieri, che compie la sua migliore prestazione stagionale fermando il cronometro a 1’28’’6, che le permette con gioia di conquistare la medaglia d’oro della sua categoria.

Per il settore maschile dei 100 rana , l’atleta dell’Archimede classe 2000, Raffaele Russo, chiude la sua gara con il tempo di 1’28’’8 aggiudicandosi il sesto posto, questo risultato è dovuto ad un periodo di troppi allenamenti saltati a causa di alcuni problemi di salute. Chiudono la prima fase della manifestazione , le staffette 4x100 mista (dorso, rana, delfino, stile libero), a rappresentare l’Archimede c’erano i quattro atleti Esordienti più forti: Mattia Leuzzi, Davide Lotito, Mattia Protopapa e Raffaele Russo. Già oggi gli atleti torneranno in piscina, per preparare le prossime finali, che si terranno sempre a Monopoli domenica 29, e per proseguire la stagione agonistica FIN regionale e nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • "Dacci 50mila euro o ti bruciamo gli ulivi": ma l'imprenditore sporge denuncia

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Allarme clima: la provincia di Brindisi è quella che si sta riscaldando di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento