menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuoto, Gran galà Fin: la Fimco Sport si conferma regina della Puglia

La Fimco Sport ha conquistato per il terzo anno di fila il trofeo “Top Team 2015”, laureandosi come la migliore società di nuoto pugliese in occasione dell’edizione 2015 del Gran gala della  Federazione Italiana Nuoto-Puglia, svoltosi domenica 25 ottobre presso il Nicolaus Hotel di Bari, in una sala gremita di pubblico

BRINDISI - La Fimco Sport ha conquistato per il terzo anno di fila il trofeo “Top Team 2015”, laureandosi come la migliore società di nuoto pugliese in occasione dell’edizione 2015 del Gran gala della  Federazione Italiana Nuoto-Puglia, svoltosi domenica 25 ottobre presso il Nicolaus Hotel di Bari, in una sala gremita di pubblico. 

Alla presenza del gota della Federazione Italiana Nuoto -  Puglia ovvero il Presidente Nico Pantaleo, il vice Gigi Mileti, tutti i consiglieri federali, Elio Sannicandro Presidente del Coni Regionale, Giovanni de Tullio  della Direzione Marittima di Bari ed il celeberrimo Francesco Attolico portiere della nazionale di pallanuoto campione del mondo, è andata in scena la prestigiosa manifestazione  che celebra il meglio della scorsa stagione sportiva.
La Fimco Sport si è lasciata alle spalle la Icos Sporting Club e la Payton Bari, laureandosi come la società regina di Puglia.

A spingere così in alto il team del presidente Gigi Mileti, le prestazioni degli atleti provenienti dagli impianti di Brindisi e Maglie gestiti dalla Fimco,  unitamente a quelli della Meridiana Nuoto Taranto e dell'Acquazzurra Bari   che gareggiano sotto gli stessi colori in virtù del gemellaggio tecnico che lega questi clubs.

"Abbiamo cercato di riportare sul nostro territorio un'esperienza consolidata e di successo già in voga presso società di alto livello in Italia, cioè creare una sinergia tecnica in grado di dar vita ad una realtà competitiva su scala nazionale,  ed i risultati ci stanno dando ragione, tanto da aver concluso la stagione 201472015 con risultati di notevole rilievo, in campo regionale, nazionale ed internazionale con nostri atleti e tecnici convocati nelle Nazionali Giovanili", afferma soddisfatto Mileti. 

"Inoltre il salto di qualità fatto in questi ultimi anni ha portato all'adesione al ‘Progetto Fimco’ per la stagione alle porte, di altre due società, l'Airon Club di Conversano e lo Sporting Club di Galatina, che andranno a rafforzare le fila di questo nostro sodalizio, a conferma della bontà dell'intuizione avuta e della qualità del progetto stesso”.

Tra i migliori atleti Fimco premiati si parte dalle “giovani speranze” quali Lorenzo Ragone e Jacopo de Gaetani, di casa presso la piscina Meridiana Taranto, allenati da Romolo Mancinelli, rispettivamente 1° e 2° nella categoria Esordienti B, per continuare con Mariachiara Alba vincitrice del trofeo migliore Esordiente A, capace di conquistare anche 3 medaglie individuali (2 oro ed 1 argento) ai Campionati Nazionali Esordienti A di Rovereto a giugno scorso, manifestazione a cui ha preso parte con la Rappresentativa Pugliese, che ha raggiunto per la prima volta nella storia della Puglia un prestigioso terzo posto assoluto nel torneo iridato, insieme ai suoi compagni di squadra Alessandro Liberato e Giuliano Marinelli,  tutti allenati dal foto_fimco-2prof. Maurizio Vilella e da Livia Iannarelli presso la  piscina Fimco di Brindisi in contrada Masseriola.

Targhe speciali per la qualificazione  e partecipazione ai Campionati taliani Assoluti  per Andrea Pensabene (piscina Fimco di Brindisi) e Marco Abate (piscina Fimco di Maglie). Premi prestigiosi poi per i "nazionali" Maria Ginevra Masciopinto (piscina Acquazzurra Bari) allenata da Michele Giardino e Daniela Lamacchia, e Simone Stefanì seguito a Maglie  dal prof. Giovanni Gigante e da Gianni Martina.

Masciopinto e Stefanì entrambi campioni italiani ai Giovanili di Riccione 2015, hanno conquistato in due ben dieci medaglie attirando l'attenzione del CT della Nazionale Giovanile Walter Bolognani che li ha convocati nella scorsa stagione per la Energy Standard Cup di Lignano e per la  Mediterranean Cup in Grecia, inserendo nello staff tecnico nazionale per quelle occasioni anche i rispettivi coach Michele Giardino e Giovanni  Gigante.

Premiata infine anche la nuotatrice master della Fimco Sport Monica Priore, atleta diabetica già agli onori della cronaca per le sue traversate ( Stretto di Messina, Capri-Sorrento), impegnata in un progetto su scala nazionale, partito a giugno scorso e concluso durante l'estate, di sensibilizzazione ai fini dell'importanza della pratica sportiva come terapia per questa patologia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento