menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Urso e Basile sul podio

Urso e Basile sul podio

Nuoto: la Fimco primeggia ai regionali, Vito Urso fa incetta di medaglie d'oro

Il Titolo di Campioni Regionali Assoluti resta saldamente in casa Fimco, questo il verdetto della due giorni di gare presso la Piscina Comunale di Bitonto che ha visto in acqua il top del nuoto pugliese

Il Titolo di Campioni Regionali Assoluti resta saldamente in casa Fimco, questo il verdetto della due giorni di gare presso la Piscina Comunale di Bitonto che ha visto in acqua il top del nuoto pugliese.

Il sodalizio del Presidente Gigi Mileti, formato dagli atleti provenienti dalle piscine di Maglie e Brindisi gestite direttamente dalla Fimco e da quelli che nuotano presso la Meridiana di Taranto, i Delfini Acquazzurra di Bari e l'Airon Club di Conversano, gemellate sotto i colori Fimco, si è presentato a questo prestigioso appuntamento con una rappresentativa di 33 nuotatori e nuotatrici che hanno arricchito il medagliere con una pioggia di medaglie e piazzamenti a punti tali da accumulare un distacco davvero notevole nella classifica finale di società, dove la Fimco Sport ha chiuso con 245 punti davanti alla Payton Bari ed al Cus Bari secondi e terzi rispettivamente con122 e 99 punti.

fimco-2

Ben 4 medaglie d’oro e un argento per il cegliese Vito Urso che continua a confermare il titolo di campione regionale assoluto. Infatti  il velocista è salito sul gradino più alto del podio con i 50 Farfalla, con i 50 Stile Libero, con la staffetta 4x50 Stile Libero e con la staffetta 4x50 Misti. Oltre alle medaglie d’oro il cegliese Vito Urso ha conquistato anche un altro importante traguardo con la medaglia d’argento nei 100 stile libero. 

“Sono molto soddisfatto – afferma Urso- per aver riconfermato i due titoli regionali e per esserci imposti nelle due staffette assieme ai miei compagni. Fisicamente non mi sentivo al top, forse anche per il fatto che la preparazione è stata un po' influenzata dagli impegni universitari, però la voglia di riconfermarmi era troppa, sapevo che non sarebbe stato facile, ma non potevo tirarmi indietro, inoltre non riuscirei a stare lontano dalle competizioni, la tensione prima di una gara e tutto ciò che c'è attorno ad essa sono linfa vitale per me, mi nutro di questi momenti".

Insieme a Vito Urso nelle due staffette (4x50 stile libero e 4x50 Misti) c’era un altro cegliese, Lorenzo Basile, che si è distinto conquistando anche 3 medaglie d’argento nelle gare individuali con i 50 farfalla, con i 100 farfalla e con i 200 farfalla.  Urso e Basile sono tesserati Fimco Sport e si allenano da diversi anni presso la piscina Masseriola di Brindisi dove a preparali vi è l’allenatore Maurizio Vilella. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento