menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuoto: un successo i campionati nazionali Csen. Oltre 400 atleti in gara

Si è conclusa nella serata di sabato 14 giugno, con una "ricca" cerimonia di premiazione, la bellissima avventura sportiva dei "campionati nazionali di nuoto Csen". Il villaggio Torre del Faro a Scanzano Jonico ha ospitato oltre 400 atleti che si sono contesi i vari titoli in palio nei 4 stili, nelle varie distanze e tra le diverse categorie

BRINDISI - Si è conclusa nella serata di sabato 14 giugno, con una “ricca” cerimonia di premiazione, la bellissima avventura sportiva dei “campionati nazionali di nuoto Csen”. Splendida cornice il villaggio Torre del Faro a Scanzano Jonico in Basilicata, che ha ospitato nella sua piscina olimpionica oltre 400 atleti che a “bracciate”, sudore e qualche lacrima, si sono contesi i vari titoli in palio nei 4 stili, nelle varie distanze e tra le  diverse categorie, dai piccoli di sei anni ai più maturi nuotatori 20enni.

Gli atleti della nostra città, già campioni provinciali Csen che si allenano nella Piscina Comunale Fimco, hanno conquistato diversi titoli e tante Medaglie. Merito, anche, dell’esperienza e del lavoro dell’inossidabile coach  Roberto Aluzzi, che ha saputo trasformare l’inesperienza agonistica di questo giovanissimo gruppo di nuotatori Fimco-Csen,  in una forte motivazione nella ricerca della prestazione migliore. 

Ecco il ricco medagliere dei giovani campioni:  

Per la categoria “Esordienti B” maschile 2003, Davide Scagliarini ha conquistato il titolo nazionale sui 50 Dorso con il tempo di 43”8. Argento sulla stessa distanza nello Stile Libero con 37”3 e medaglia di bronzo nei 50 Rana con 52”1. Categoria “Esordienti A” femminile 2002, Sofia Cova ha conquistato l’argento nella gara dei 50 stile Libero 35”7 e il bronzo nei 50 dorso 43”5. Categoria “Esordienti A” maschi, Francesco Gagliano ha ottenuto 2 titoli nazionali nei 50 Rana 43”0 e Stile Libero 32”4, medaglia di Argento nel dorso con il tempo di 39”3. Per la categoria “Ragazzi” femmine 1998/99, Francesca Cavaniglia si è classificata 2^, argento pesante, nella combattuta gara dei 50 rana. Sfuggita per pochissimi decimi la medaglia di bronzo alla combattiva Alessia Petrosillo, consolata a fine gara dalla presenza di sua sorella Giulia.

Tutti i genitori, tutti i presenti alle gare, sono rimasti felicemente soddisfatti dei risultati raggiunti dagli atleti. Stessa emozione ha espresso il presidente  della SSD Fimco Sport Brindisi, Gigi Mileti ed il presidente dello Csen Brindisi professore Carmelo Labrini. Prossimo impegno i campionati regionali pugliesi Csen che si svolgeranno novembre 2014. Per il momento, coach e giovani nuotatori, si regalano una estate di riposo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento