menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuoto: Vito Urso fa manbassa di medaglie ai regionali assoluti

Continua ad affermarsi ai vertici del nuoto pugliese il giovane atleta cegliese Vito Urso, che ai campionati assoluti regionali, tenutisi nei giorni scorsi (1 e 8 marzo), presso la piscina comunale di Modugno, è salito più volte sul podio, confermando un trend positivo che lo ha visto già negli anni passati partecipare a competizioni regionali e nazionali

CEGLIE MESSAPICA - Continua ad affermarsi ai vertici del nuoto pugliese il giovane atleta cegliese Vito Urso, che ai  campionati assoluti regionali, tenutisi  nei giorni scorsi (1 e 8 marzo), presso la piscina comunale di Modugno, è salito più volte sul podio, confermando un trend positivo che lo ha visto già negli anni passati partecipare a competizioni regionali e nazionali. Anche questa volta Vito Urso, atleta Fimco Sport, ha conquistato diversi staffetta da record con Vito Urso-2successi con un oro assoluto ai 50 delfino e un argento assoluto nei 100 stile libero. 

A tutto ciò si unisce l’oro assoluto nella staffetta 4 per 200 stile libero dove Vito Urso e gli  atleti Marco Abate, Davide Pensabene e Gabriele D’Ospina hanno stabilito un nuovo record regionale assoluto. Con la presenza di Urso l’oro assoluto è stato conquistato, anche,  nella staffetta 4x100 stile libero a cui si unisce il  bronzo assoluto nei 4 per 100 stile libero. Oltre al successo degli  “Assoluti”, a cui partecipano solo i 20 migliori atleti selezionati in base ai tempi raggiunti nelle diverse competizioni federali,  Vito Urso si è laureato campione regionale di categoria cadetti in 4 gare: nei 100 stile, nei 200 stile, nei 50 delfino e nei 100 delfino. (Nella foto a destra, Vito Urso con i compagni di staffetta)

Grazie anche ai risultati di Vito Urso la Fimco Sport si è classificata  prima società a livello pugliese. “Mi ritengo soddisfatto – dichiara Urso - per i risultati raggiunti in queste due domeniche di gare, fisicamente non ero al top, ma avevo voglia di fare bene e di riconfermarmi ai vertici. E’ stato un inizio d’anno molto complicato per via degli impegni universitari, ma alla fine è andato tutto per il meglio.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Cronaca

    Sorpreso in auto con due coltelli e strumenti da scasso, denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento