Sport

Nuovo innesto per l'Asd Brindisi: preso il centrocampista Caravaglio

Prosegue la campagna di rafforzamento dell'Asd Brindisi. Nella mattinata di oggi (27 luglio) il sodalizio biancazzurro ha ufficializzato l'arrivo del centrocampista Davide Caravaglio, nato nel 1992

Davide Caravaglio insieme a Mino Francioso e a Giulio Brigante

BRINDISI - Prosegue la campagna di rafforzamento dell’Asd Brindisi. Nella mattinata di oggi (27 luglio) il sodalizio biancazzurro ha ufficializzato l’arrivo del centrocampista Davide Caravaglio, nato nel 1992, che va a rimpolpare un organico già arricchito dal bomber Scarcella, dal difensore Schena e dai riconfermati Mauro Margarito (difensore di fascia sinistra), Andrea  Stabile (difensore centrale) e Gianluca Borromeo (difensore centrale) brindisino doc come il resto dei suoi compagni di squadra, Caravaglio, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili nella squadra della propria città, ha debuttato con Boccolini in C2 nel 2009/10 con il Fottball Brindisi. Nel 2010/11, sempre i C2, ha disputando diverse partite. Caravaglio ha anche militato fra le file del Città di Brindisi, agli ordini di mister Maiuri, nel 2011/12, realizzando il suo primo gol.

Nel 2012/13 è stato ingaggiato dal Termoli in Serie D. Ha poi giocato con il Novoli in Eccellenza e con il Mesagne in Promozione, vincendo il campionato. “Caravaglio – si legge in un comunicato della società - ha un bel tiro dalla distanza che gli ha permesso di avere una media di 4/5 gol a campionato”. Davide viene descritto come “un buon incontrista, dotato di una buona visione di gioco, in grado di ricoprire anche il ruolo di difensore centrale”.

Il direttore generale Mino Francioso con l’aiuto del direttore sportivo Giulio Brigante, che da quest’anno ha appeso le scarpe al chiodo, sta costruendo e mettendo a disposizione di Mister Marangio una squadra estremamente competitiva.

C’è grande attesa, intanto, per la decisione della Federazione riguardo alla richiesta di ripescaggio nel torneo di Promozione depositata dalla società, il cui presidente, Lorenzo Manzo, ha già versato una somma pari a 7mila euro per coprire i costi di iscrizione. Il club esprime l’auspicio che questo nodo possa essere il prima possibile, in maniera tale da poter ingaggiare una serie di giocatori “bloccati” con la prospettiva di partecipare al campionato di Promozione. Di certo c’è che l’avventura dell’Asd Brindisi inizierà il prossimo 1 agosto, quando si svolgerà il primo allenamento della stagione 2016/17. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo innesto per l'Asd Brindisi: preso il centrocampista Caravaglio

BrindisiReport è in caricamento